Superbonus 110% e cessione del credito: l'offerta Fineco a 105 euro

Le offerte di Fineco per la cessione del credito da Superbonus 110% e per tutte le altre detrazioni fiscali in edilizia

23/01/2021
Superbonus 110% e cessione del credito: l'offerta Fineco a 105 euro

Nell'attesa che anche gli acquirenti del Superbonus 110% aggiornino le loro offerte alle modifiche apportate al Decreto Rilancio dalla Legge di Bilancio 2021, continuiamo la nostra disamina delle offerte relative alla cessione del credito. Oggi parliamo di una delle offerta al momento più interessanti: quella di Fineco.

Cessione del credito: perché si dovranno aggiornare alla Legge di Bilancio 2021

Benché sia prematuro parlarne, la Legge di Bilancio 2021 ha prorogato la durata delle detrazioni fiscali del 110%. In particolare, si potrà utilizzare il superbonus fino al 30 giugno 2022 o fino al 31 dicembre 2022 per i condomini che al 30 giugno 2022 avranno completato il 60% dei lavori.

Ciò che cambia saranno il numero di rate per la detrazione. Per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2021, i contribuenti potranno portare in detrazione il 110% in 5 quote annuali di pari importo. Ed è su questo orizzonte temporale che sono state calibrate le offerte di acquisto del credito fiscale.

Ma per tutte le spese sostenute nel 2022, le rate saranno 4 e qui gli acquirenti del credito dovranno necessariamente prevedere delle offerte diverse allineate con un orizzonte temporale che consentirà il ritorno dell'investimento in meno tempo.

L'offerta di Fineco per la cessione del credito

Nelle more che le offerte vengano aggiornate (ma, come detto, c'è tempo fino alla fine del 2021 per farlo), oggi parliamo di una delle offerte di acquisto del credito fiscale più convenienti. Quella di Fineco.

Fineco ha infatti strutturato due diverse proposte dedicate ai suoi correntisti per la cessione del credito fiscale:

  • la prima è specificatamente dedicata al superbonus 110%;
  • la seconda è rivolta all'acquisto di tutti gli altri bonus fiscali

La cessione del credito da superbonus

Per quanto riguarda la cessione del credito da Superbonus, Fineco propone l'acquisto a 105 euro ogni 110 euro di credito fiscale con recupero in 5 anni.

Un'offerta pari al 95,45% del valore nominale del credito d'imposta maturato. Ad esempio, se il costo totale dei lavori è di 100.000 euro e il credito fiscale è pari al 110% con recupero fiscale in 5 anni, quindi 110.000 euro, Fineco lo acquisterà a 105.000 euro ovvero il 95,45% di 110.000 ma anche al 105% rispetto al costo dei lavori.

La cessione degli altri crediti fiscali

Per quanto riguarda gli altri crediti fiscali inferiori al 110% (ecobonus e sismabonus ordinari, bonus facciate, bonus casa) la proposta di acquisto si attesta a 85 euro ogni 100 euro di credito fiscale con recupero in 10 anni.

Offerta pari all'85% del valore nominale del credito d'imposta maturato. Ad esempio:

  • nel caso di bonus ristrutturazioni (50%), se il costo totale dei lavori è di 100.000 euro e il credito fiscale sarà 50.000 euro in 10 anni. Fineco lo acquisterà a 42.500 euro ovvero l'85% di 50.000 o il 42,5% dell'importo dei lavori;
  • nel caso bonus facciate (90%), se il costo totale dei lavori è di 100.000 euro e il credito fiscale sarà 90.000 euro in 10 anni. Fineco lo acquisterà a 76.500 euro ovvero l'85% di 90.000 o il 76,5% dell'importo dei lavori.

Cessione del credito per stati di avanzamento o fine lavori

Come previsto dall'art. 121 del Decreto Rilancio, è previsto l'acquisto del credito:

  • per stati di avanzamento lavoro;
  • al termine dei lavori.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata