ANAC: Giuseppe Busia avvocato nuorese verso la Presidenza

Con l’avvio della procedura viene chiuso un periodo provvisorio successivo alle dimissioni del Presidente Raffaele Cantone

di Redazione tecnica - 11/08/2020
© Riproduzione riservata
ANAC: Giuseppe Busia avvocato nuorese verso la Presidenza

Il Consiglio dei Ministri nella seduta n. 61 del 7 agosto 2020, su proposta del Ministro per la pubblica amministrazione Fabiana Dadone, ha deliberato l’avvio della procedura per la nomina dell’avvocato Giuseppe Busia a Presidente dell’ANAC (Autorità Nazionale AntiCorruzione), nonché della dott.ssa Laura Valli, del dottor Luca Forteleoni, dell’avv. Paolo Giacomazzo e dell’avv. Consuelo del Balzo a componenti della medesima Autorità.

Chiuso il periodo provvisorio

Con l’avvio della procedura viene, di fatto, chiuso un periodo che è possibile definire provvisorio in cui, dopo le dimissioni del Presidente Raffaele Cantone, l’ANAC dal 24 ottobre 2019, era stata retta dal facente funzioni Francesco Merloni e dai Consiglieri Michele Corradino, Ida Angela Nicotra e Nicoletta Parisi.

Raffaele Cantone

Ricordiamo, poi, che Raffaele Cantone era stato nominato Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche, con Decreto del Presidente della Repubblica del 4 aprile 2014.

Il decreto legge 24 giugno 2014 n. 90, convertito in legge n. 114/2014, aveva, poi, rinominato l’Autorità in Autorità Nazionale Anticorruzione e trasferito le funzioni in materia di misurazione e valutazione della performance al Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio. Durata dell’incarico: sei anni (art. 13 del d.lgs. n. 150/2009).

Giuseppe Busia

Il nuovo Presidente Giuseppe Busia, avvocato, docente universitario nonché, dal 2012, Segretario generale del Garante per la protezione dei dati personali, in verità, ha, già, rivestito, anche, l’incarico di segretario generale anche all’Autorità degli appalti pubblici poi confluita nell’Anac.

Con un periodo dal mese di ottobre dell'anno passato ad oggi in cui non è possibile affermare che l’attuale facente funzioni abbia proceduto nel solco tracciato da Raffaele Cantone, arriva, adesso la nomina di un avvocato di Nuoro che sembra sia amico personale di Giuseppe Conte; sembra, anche, che con il Premier il rapporto di amicizia sia molto stretto tanto che Giuseppe Busia stava per diventare Segretario generale di Palazzo Chigi.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it