Ecological Engineering Systems

Ecological Engineering Systems

Lande ha sviluppato tecniche innovative e competenze professionali specializzate per la progettazione sull'ambiente, sul paesaggio, per effettuare lavori e servizi ambientali ed eco sistemici.
L'azienda ha sviluppato nel corso dell'ultimo decennio una divisione che si occupa della progettazione e realizzazione di recuperi ambientali e servizi di monitoraggi ambientali nella più ampia accezione del termine.
La grande esperienza che le derivava dalla realizzazione di opere ambientali ha consentito lo sviluppo di tecnologie innovative quali le bonifiche in situ con materiale biologico, o lo sviluppo e implementazione di tecnologie in situ di tipo chimico-fisico.
Nell'ambito dei servizi di ingegneria, ha sviluppato, inoltre, una notevole esperienza nei monitoraggi ambientali dei grandi sistemi infrastrutturali e chimico – biologici, sviluppando in tale contesto professionalità ad elevata specializzazione capaci di valutare e analizzare qualsiasi problematica di impatto ambientale.
Da anni opera nel ricercare soluzioni tecnologiche nell'ambito della sostenibilità ambientale per sviluppare e realizzare progetti ad alto contenuto innovativo.
Infatti, a differenza di altre società, LANDE non si occupa della sola progettazione ambientale, ma è in grado di seguire lo sviluppo di una tecnica di bonifica dalla fase iniziale, di analisi e caratterizzazione del sito, a quella di ingegnerizzazione, realizzazione e gestione in campo, con evidenti vantaggi relativi ad una maggior garanzia dei risultati e minori rischi per il Committente.
Inoltre, la LANDE è in grado di coinvolgere attivamente i migliori partner universitari a livello nazionale e internazionale, generando un efficace connubio tra ricerca e applicazioni “industriali”.

PROGETTAZIONE
Nel settore progettazione e consulenze confluiscono le attività inerenti studi, valutazioni e verifiche di impatto ambientale (SIA, VIA), Valutazione Ambientale Strategica (VAS), redazioni dei piani di monitoraggi ambientali (PMA), servizi di supporto alle attività di ingegneria, riguardanti gli studi e la progettazione ambientale preliminare, definitiva ed esecutiva, misure ed indagini sperimentali, aspetti ambientali della cantierizzazione.

Progettazione ambientale



MONITORAGGIO AMBIENTALE
La Lande srl esegue monitoraggi ambientali ante, corso e post operam delle seguenti componenti ambientali:
  • Ambiente Idrico: acque superficiali
  • Ambiente Idrico: acque sotterranee
  • Ambiente Idrico: ambiente marino
  • Suolo e Sottosuolo
  • Vegetazione
  • Flora
  • Fauna
  • Ecosistemi
  • Paesaggio
  • Stato fisico dei luoghi
  • Salute pubblica
  • Traffico e viabilità
  • Atmosfera e qualità dell'aria
  • Rumore
  • Vibrazioni
  • Campi elettromagnetici
  • Radiazioni non Ionizzanti

BONIFICHE

La grande esperienza che le derivava dalla realizzazione di opere ambientali ha consentito lo sviluppo di tecnologie innovative quali le bonifiche in situ con materiale biologico, o lo sviluppo e implementazione di tecnologie in situ di tipo chimico-fisico.
I settori aziendali che maggiormente sono interessati alla costante attività di ricerca e sviluppo sono:
  • le tecnologie di bonifica dei siti inquinati con processi combinati (chimico-fisico-biologico);
  • le fitotecnologie;
  • il recupero vegetativo di siti estrattivi
La sostenibilità ambientale delle tecniche adottate per la risoluzione dei fenomeni di inquinamento è ciò su cui l'azienda punta maggiormente. Infatti, è in quest'ottica che si muove la LANDE:
  • applicando differenti tecniche di biorisanamento, basate sull'utilizzo di piante, microrganismi viventi e processi chimico-fisici;
  • stimolando l'attività dei microrganismi naturalmente presenti nel substrato contaminato e rimuovendo le condizioni in grado di limitare il loro accrescimento;
  • inoculando il substrato contaminato con funghi e batteri dotati di specifiche capacità di trasformare un particolare inquinante in forme non inquinanti;
  • coltivando le piante in grado di assorbire, degradare, volatilizzare, immobilizzare o trasformare i contaminanti in composti innocui;
  • combinando estrazione e ossidazione dei contaminanti per accelerare le operazioni di disinquinamento.

Messa in sicurezza operativa di aree inquinate

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa