KalibraDRY®

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



apparatoApparecchiatura per la deumidificazione elettrofisica delle
murature
, realizzata e distribuita in Italia dalla S.K.M. srl
Soluzioni Kalibrate per Murature, testata, certificata e
garantita
da documentazione Italiana, con referenze
dimostrabili, derivanti dalle numerose installazioni effettuate.
KalibraDRY rappresenta un importante traguardo nella antica
lotta contro l'umidità da risalita.
Innovativa tecnologia per la eliminazione definitiva dell'umidità
di risalita capillare in tutti i tipi di edifici: monumentali, culto,
scolastici, civile abitazione, ospedalieri, pubblici, industriali,
senza alcun tipo di intervento distruttivo sull'opera muraria.

punteggiato

Una sofisticata combinazione di componentistica, circuiti integrati, strumentazioni di controllo, led indicatori, viene assemblato all'interno di un contenitore in ABS e policarbonato. Si realizza, ì, una apparecchiatura elettronica, alimentata a 230 volt, il cui funzionamento attiva un, blando, campo elettromagnetico, il quale, contrastando quello esistente in natura, impedisce all'umidità di risalita capillare di aggredire l'opera muraria.

pianta

Con il suo campo d'azione, a livello sferico, compreso tra i 6 ed i 15 metri, sconfigge l'umidità nei muri, nei pavimenti e nelle strutture poste a contatto con il terreno sottostante. I suoi dati tecnici, rispondenti alle normative vigenti, rendono l'apparecchiatura conforme, per sicurezza elettrica e compatibilità elettromagnetica, alla marcatura. Vengono, ì, abbandonati tutti i sistemi, ormai obsoleti, che hanno costretto, fino ad oggi, interventi più o meno traumatici sull'opera muraria, come il taglio delle murature, le iniezioni in resina siliconica, l'inserimento di aste in metallo nelle murature, l'inserimento di elettrodi e di puntazze.

Una capillare rete di distributori, professionisti del settore, diffonde e commercializza le apparecchiature KalibraDRY®, in tutto il territorio nazionale.

punteggiato

Campo d'azione
Quando il procedimento é applicabile

Tecnologia sofisticata al servizio di qualsiasi costruzione immobile realizzata dall'uomo per i propri bisogni.
Il sistema KalibraDRY® viene utilizzato, senza alcuna limitazione, per il recupero e la riqualificazione degli edifici di culto, edifici monumentali, edifici scolastici, edifici di abitazione, edifici ospedalieri, edifici pubblici, edifici industriali, ecc., interessati da fenomeni di umidità di risalita capillare all'interno delle murature.

L'attacco a terra formante la frontiera orizzontale inferiore di una costruzione costituisce un problema rilevante per quanto riguarda l'isolamento e l'aerazione delle strutture e degli ambienti inferiori o alla stessa quota del piano di campagna. Un elevato tasso di umidità dovuto ad esempio alla presenza di falde freatiche, contatto con il terreno, risalita d'acqua per capillarità, possono determinare problemi di tipo strutturale e di salubrità nelle strutture verticali e orizzontali.

La muratura perimetrale portante, elemento strutturale di un edificio, e la non portante tamponatura, parete di chiusura perimetrale di un fabbricato. Il muro di divisione interno portante, muro di spina, e il non portante tramezzo, muro interno di separazione degli edifici. Pavimenti di cantine o di piano terra. L'apparecchiatura KalibraDRY® agisce sulla struttura muraria degli edifici, indipendentemente dal materiale utilizzato per la edificazione: laterizi, pietra, mattoni, tufo, muratura a sacco, muratura mista a cemento armato


Il campo generato, con fronti d'onda sferici dal raggio di 6 - 9 - 12 - 15 metri, consente che la deumidificazione interessi uniformemente la struttura investita, comprendendo pertanto tutte le superfici variamente orientate, inclusi gli orizzontamenti a diretto contatto con il terreno. Ogni apparecchio é controllato dal produttore sulla sicurezza di funzionamento, viene installato da personale specializzato e successivamente non necessita di alcuna manutenzione. Per l'attivazione dell'impianto é sufficiente il semplice collegamento ad una presa di corrente elettrica, predisposta vicino all'apparecchio.


L'andamento del processo di bonifica, consistente nella diminuzione percentuale dell'umidità contenuta nell'opera muraria, é sottoposto a verifica in fasi differite mediante:
  • analisi termografiche con termocamera portatile all'infrarosso tipo "long wave";
  • prove con igrometro CM (metodo a carburo di calcio);
  • indagini microclimatiche con termoigrometro a contatto;
  • prove gravimetriche con termobilancia elettronica;
  • analisi del contenuto in Sali solubili mediante cromatografia ionica.

La prima verifica contestualmente all'installazione del sistema, le verifiche di controllo dopo un periodo di 9-12 mesi e dopo un periodo di 21-24 mesi.

Opzionale
  • Modem GSM per controllo remoto dello stato di funzionamento dell'apparecchiatura, con invio automatico di sms di allarme in caso di guasto, malfunzionamento o mancanza di alimentazione.
  • Telecontrollo dei parametri microclimatici ambientali, mediante sonde-trasmettitori wireless collocati in loco e gestiti a distanza in real time, senza necessità di accesso diretto all'edificio.
  • Batteria tampone atta ad assicurare, in caso di guasti e/o interruzioni prolungate della linea elettrica di alimentazione, almeno 7 giorni continuativi di funzionamento autonomo dell'apparecchiatura.
  • Connettore per alimentazione esterna da pannello solare, escludendo ì l'alimentazione da rete elettrica.
Non distruttivo per l'opera muraria nessun taglio;
  • nessuna foratura;
  • nessun inserimento di elettrodi;
  • nessun utilizzo di sostanze chimiche.

Garanzie


Il produttore garantisce, entro un periodo massimo di tre anni dalla data di installazione, una riduzione dei valori medi di umidità residua (in percentuale riferita al peso del campione umido) fino a raggiungere quelli normali di circa 2,5 - 3,5%, nelle murature degli ambienti fuori terra, e di circa 3,5 - 5,0%, negli ambienti interrati (in assenza di infiltrazioni d'acqua nei muri perimetrali controterra) Questi valori si riferiscono all'umidità ascendente nelle murature in presenza di una adeguata ventilazione.

La garanzia sul processo di deumidificazione viene rilasciata in maniera illimitata solo ed esclusivamente nel caso di umidità riconducibile a risalita per capillarità. La garanzia non interviene in presenza di umidità dovuta a fenomeni diversi dalla risalita per capillarità, quali perdite da impianti idrici, infiltrazioni varie, formazioni di condensa, ecc.).

Le apparecchiature sono garantite per un periodo di tre anni, dalla data di installazione, tranne in caso di accertata manomissione od improprio utilizzo.

La tecnologia KalibraDRY, per essere conforme alla "Regola d'Arte", deve essere coadiuvata da:
  • Rimozione di tutte le coloriture ed intonaci preesistenti, divenuti igroscopici, per un'altezza doppia rispetto al livello massimo della risalita capillare.
  • Interventi di risanamento eseguiti utilizzando intonaci a base di calce idraulica naturale (NHL), esenti da basi chimiche o cementizie, e coloriture a calce o ai silicati, prive di derivati plastici o basi sintetiche, previo trattamento anti-sale.
  • Isolamento dalle infiltrazioni di acqua ed umidità nelle pareti controterra
Dati tecnici
Consumo circa 3 Wh
Isolamento classe II secondo la norma CEI EN 60335-1 (1998)
Grado di protezione IP 65 secondo la norma CEI EN 60529 (1997)
Raggio di azione da 6 a 15 metri in funzione del modello
Marcatura CE attesta la conformità alla direttiva CEE 73/23 (sicurezza prodotti elettrici) e CEE
89/336 (compatibilità elettromagnetica)


Certificazioni TÜV Italia
  • Sicurezza
    CEI EN 60335-1 (2002)
  • EMC
    Emissioni
    CEI EN 55011 (2009) - CEI EN 61000-6-3 (2007)
    Immunità
    CEI EN 61000-3-2 (2007) - CEI EN 61000-3-3 (2009)
    CEI EN 61000-4-2 (1996) - CEI EN 61000-4-3 (2007)
    CEI EN 61000-4-4 (2006) - CEI EN 61000-4-5 (2007)
    CEI EN 61000-4-6 (2009) - CEI EN 61000-4-8 (1997)
    CEI EN 61000-4-11 (2006) - CEI EN 61000-6-2 (2006)
  • Sicurezza Esposizione Umana Campi Elettromagnetici
    CEI EN 62233 (2008)

Intensità campo elettrico: 0,3 V/m

La tecnologiaKalibraDRY® viene considerata Bioedile, totalmente Reversibile e Non Invasiva.






Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Reggio Emilia, Modena, Bologna.

Presentazione restauro Chiesa del Santissimo Salvatore a Bologna, a cura dell'arch. Antonella Ranaldi.

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa