NovaPA

NovaPA è una piattaforma software completa dedicata alla Pubblica Amministrazione, sviluppata per gestire anche i processi più complessi, garantendo sempre rapidità di implementazione e semplicità di utilizzo.

Le Applicazioni Gestionali sviluppate per NovaPA permettono di affrontare, in forma strutturata e graduale, i seguenti ambiti:
  • Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture.
  • Protocollo Informatico, Documenti e Archiviazione.
  • Organizzazione e Procedimenti Amministrativi.

La soluzione NovaPA offre un nuovo scenario tecnologico pensato per soddisfare le esigenze delle Pubbliche Amministrazioni, in grado di garantire il raggiungimento della miglior copertura funzionale e, parallelamente, supportare l'intera organizzazione traendo vantaggio dalle regole dettate dall'impianto dei procedimenti amministrativi.

La semplice combinazione dell'infrastruttura e dei moduli applicativi offerti da NovaPA garantisce gradualità nell'implementazione del sistema in funzione della dimensione, della complessità organizzativa nonché della capacità d'investimento dell'Ente.

Elementi caratterizzanti del Sistema NovaPA:
  • Specificità e Autonomia - risposta puntuale alle singole aree tecnico/gestionali.
  • Collaborazione Applicativa - interscambio dei dati tra gli applicativi adottati.
  • Workflow Management - integrazione armonica di applicativi, documenti e persone.

L'INFRASTRUTTURA

Workflow
  • Modellazione Processi
  • Gestione Processi
  • Monitoraggio Processi
  • Business Intelligence

Il modulo Workflow, elemento innovativo di NovaPA, ha lo scopo di informatizzare i procedimenti amministrativi e, nel contempo, utilizzare i programmi delle Aree Applicative per consentire agli attori, definiti nell'organigramma aziendale, di svolgere agevolmente il proprio lavoro, nel rispetto delle regole imposte dalle leggi e dai flussi adottati dall'Ente. Il modulo Workflow rende NovaPA la migliore soluzione di Business Process Management per la Pubblica Amministrazione.
Le principali caratteristiche del modulo si possono riassumere in sei punti.
  • Definizione e modellazione dei processi
    Un tool grafico per la progettazione del diagramma dei procedimenti, tramite la definizione dell'organigramma funzionale, delle attività e delle regole di esecuzione dei vari step del processo.
  • Interazione applicativa
    Mette a disposizione "connettori" per collegare logicamente sia le applicazioni di NovaPA, appositamente progettate per trarre il massimo beneficio dal workflow, che le classiche applicazioni monolitiche (ad es. Office Automation, ERP, ecc.) utilizzate dall'organizzazione.
  • Esecuzione dei processi
    Si avvale di un motore workflow in grado di iniziare, eseguire e controllare i processi definiti in fase di modellazione. Permette di aprire le pratiche, farle avanzare lungo i flussi e raccogliere i documenti e le informazioni, step by step, secondo le regole e gli attori definiti.
  • Monitoraggio dei processi
    Consente ai responsabili di verificare l'avanzamento della pratica e chi la sta trattando, di conoscere gli accadimenti legati alla pratica, i documenti e i dati prodotti fino a quel momento, di intervenire per redistribuire il carico di lavoro ed eliminare eventuali "colli di bottiglia".
  • Analisi performance
    I dati raccolti sono trattati per produrre statistiche su utenti, pratiche e tempi, integrando le informazioni derivanti dalle diverse aree applicative.
  • Browser utente
    E' la scrivania virtuale che raccoglie le pratiche di lavoro del singolo operatore o dell'ufficio, gli strumenti per eseguirlo nelle specifiche fasi del procedimento e i documenti prodotti. Permette l'interazione con il motore di workflow e con le aree applicative, a supporto delle azioni necessarie per l'avanzamento della pratica.

Componenti d'Integrazione
  • PEC
  • Firma Digitale
  • Acquisizione Digitale Documenti

Il sistema offre numerose opportunità di dialogo con componenti specializzati per la gestione della Posta Elettronica Certificata, della Firma Digitale e ogni altro componente che risulti utile al supporto del sistema informativo dell'Ente.
Tali funzionalità interagiscono con il Workflow e le Aree Applicative, per garantire la massima flessibilità e operatività nell'espletamento dei vari step di processo.
Di particolare rilevanza risulta il componente dedicato all'acquisizione automatizzata dei documenti digitali; al verificarsi di determinati eventi, il componente inserisce il documento nel processo di competenza, previa eventuale apertura di una pratica, ottenendo di fatto un sistema proattivo che snellisce il lavoro delle persone.

Procedimenti Amministrativi
Trasformazione dei Procedimenti Amministrativi in Processi Esecutivi
La "Banca Dati" Procedimenti Amministrativi è una collezione di processi derivati dall'esperienza maturata nell'ambito delle Pubbliche Amministrazioni; sono basati su un organigramma teorico e richiedono di essere opportunamente adattati all'organigramma specifico e alle scelte operative dell'Ente.
Concepiti come flussi di esempio a supporto del Responsabile di Progetto, garantiscono velocità di implementazione, permettendo la trasformazione dei Procedimenti Amministrativi in Processi Esecutivi, immediatamente utilizzabili dall'Ente e migliorabili nel tempo.

AREE APPLICATIVE
  • Area Organizzativa
    Sistemi Certificati
    • Modelli Organizzativi
    • Qualità
    • Sicurezza
    • Ambiente
    • Privacy
  • Area Documentale
    Protocollo Informatico
    • Registrazione Protocollo
    • Acquisizione Documenti da Scanner
    • Classificazione
    • Fascicolazione
    • Distribuzione
    • Collegamento ai Procedimenti
  • Area Informativa
    Sportello Unico
    • Sportello Unico Attività Produttive
    • Sportello Cittadino
  • Area Tecnica
    Progettazione e Direzione Lavori
    • Listini
    • Preventivazione
    • Contabilità Lavori
    • Cronoprogramma
    • Piani Sicurezza
    • Piani Manutenzione
    • Certificazione Energetica

    Amministrazione Tecnica
    • Programma Triennale ed Elenco Annuale
    • Progettazioni
    • Incentivi alla Progettazione
    • Finanziamenti
    • Autorizzazioni
    • Espropri
    • Gare e Affidamenti
    • Direzione Lavori
    • Collaudi
    • Schede Osservatorio
    • Gestione Finanziaria
    • Monitoraggio e Controllo

Caratteristiche tecniche
NovaPA esalta la collaborazione di persone e strumenti con un approccio per processi e, tramite la tecnologia Web Services, garantisce l'interoperabilità con il sistema informativo dell'Ente. Si avvale di Framework sia lato Workflow che Applicativo, per garantire tempestività nel rilascio di soluzioni rispondenti alle richieste delle singole Amministrazioni e rispetto della normativa vigente.

Interfacce per la collaborazione applicativa
In presenza di infrastruttura software preesistente presso la Pubblica Amministrazione, il sistema NovaPA mette a disposizione un insieme di interfacce orientate alla collaborazione applicativa.
Le interfacce sono specializzate nelle attività di:
  • ricezione ed elaborazione delle informazioni provenienti dall'infrastruttura della Pubblica Amministrazione;
  • avvio di procedure amministrative in relazione a specifici eventi;
  • invio di notifiche a operatori e sistemi informativi in relazione a eventi pianificati, proceduralizzati o asincroni.

Le funzionalità di NovaPA, disponibili mediante l'interfaccia tecnologica dei Web-Services, permettono l'interoperabilità tra diverse applicazioni software e su diverse piattaforme hardware/software.

Tecnologia Web
Il sistema informativo NovaPA è immediatamente accessibile da tutti gli operatori autorizzati della Pubblica Amministrazione, grazie alla tecnologia Web espressamente progettata e ottimizzata per un utilizzo su reti intranet, internet e pubbliche. NovaPA fornisce soluzioni modulari e scalabili in grado di adattarsi alle esigenze organizzative, alle caratteristiche specifiche e alle risorse di Enti di diverse dimensioni, disponibili anche in modalità ASP (Application Service Providing).

Base Dati
Il patrimonio informativo dell'Ente è gestito e conservato in una base dati omogenea, organizzata sugli stessi principi di modularità, interoperabilità e scalabilità propri di tutto il sistema NovaPA. L'utilizzo di strutture DBMS relazionali contribuisce a garantire l'univocità e la congruenza delle informazioni, nonché una ricerca immediata ed efficiente delle stesse.
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa