PARETI VENTILATE

Parete ventilata: estetica e funzionalità

La facciata ventilata è un sistema di rivestimento multistrato "a secco", nato ed affermatosi nei paesi del Nord-Europa allo scopo di rispondere ad un'esigenza di avere un rivestimento esterno che abbinasse caratteristiche estetiche pregevoli ad una spiccata capacità di isolamento e quindi di risparmio energetico. Successivamente tale sistema, anche in virtù di profonde innovazioni tecnologiche, si è affacciato anche su molti altri mercati a livello mondiale, all'interno dei quali sta riscuotendo consensi sempre crescenti.
Dal punto di vista strutturale una parete ventilata si presenta come un sistema a sbalzo rispetto alla superficie di tamponamento. È costituita da un paramento esterno fissato al muro perimetrale dell'edificio attraverso una struttura a montanti e traversi (o solo montanti) in lega di alluminio o legno, in modo tale da lasciare tra paramento e muro una "lama" d'aria. Spesso questa intercapedine viene parzialmente occupata da uno strato di materiale isolante, fissato alla parete dell'edificio a formare un vero e proprio cappotto, che risulta in questo modo protetto dagli agenti atmosferici, grazie alla presenza del paramento esterno della facciata.

I vantaggi della parete ventilata

Il sistema di rivestimento a facciata ventilata ha il pregio di garantire, rispetto ai sistemi di rivestimento tradizionale, un notevole risparmio energetico. Questo grazie all'alto livello di isolamento termico, alla totale protezione delle pareti in muratura dagli agenti atmosferici e all'efficienza del materiale isolante, frutto di una tecnologia avanzata.

- RISPARMIO ENERGETICO
Il sistema di rivestimento a facciata ventilata ha il pregio di garantire, rispetto ai sistemi di rivestimento tradizionale, un notevole risparmio energetico. Questo grazie all'alto livello di isolamento termico, alla totale protezione delle pareti in muratura dagli agenti atmosferici e all'efficienza del materiale isolante, frutto di una tecnologia avanzata.

- ISOLAMENTO TERMICO ELEVATO
Grazie alle loro caratteristiche le Pareti Ventilate favoriscono l'isolamento termico dell'esterno dell'edificio in quanto trattengono il calore d'inverno e non lo assorbono d'estate.

- PROTEZIONE DELLA PARETE IN MURATURA DALL'ACQUA PIOVANA
Il sistema Pareti Ventilate favorisce una pressoché totale protezione della parete in muratura dall'acqua piovana. In ogni caso la quantità di acqua che riesce a raggiungere il coibente è comunque irrisoria rispetto al totale, e dipende dalla soluzione progettuale adottata.
Ricerche applicate eseguite in Nord Europa hanno dimostrato essere non significativa la quantità d'acqua in grado di penetrare, anche in presenza di vento sostenuto, all'interno della camera di ventilazione di una facciata realizzata con paramento esterno di modulo pari a 60x60 cm.

- GARANZIA DI PROLUNGATA EFFICIENZA DELLO STRATO DI MATERIALE ISOLANTE
Mantenuto perfettamente asciutto dal continuo ricircolo di aria in prossimità della sua superficie.

- ISOLAMENTO ACUSTICO
È dovuto al fatto che il sistema di rivestimento a parete ventilata è composto da vari elementi strutturali di caratteristiche e peso diverso.
In particolare, utilizzando un materiale che sia anche un buon isolante acustico alle basse frequenze (ad esempio quelle generate dal traffico veicolare) si ottengono risultati di fonoassorbenza che possono raggiungere i 10-15 db.

- TRASPIRABILITÀ DELLA PARETE
Rispetto ai sistemi di rivestimento tradizionali, la facciata ventilata assicura un notevole miglioramento per quanto riguarda la dispersione della quantità di vapore interna alla parete in muratura, con conseguente beneficio per la durabilità del muro stesso. La presenza della camera di ventilazione garantisce infatti che l'umidità da un lato prodotta all'interno degli alloggi, dall'altro depositatasi all'interno della muratura in fase di costruzione dell'edificio, possa "per quanto di sua competenza" diffondersi dall'interno verso l'esterno senza particolari barriere, contribuendo in maniera significativa a mantenere asciutto, e quindi a conservare meglio, sia il muro perimetrale dell'edificio sia lo strato di isolante che lo riveste.
Tale requisito è reputato talmente importante che è stato utilizzato per dare il nome alla tipologia di rivestimento che stiamo analizzando: pareti "VENTILATE".


Photogallery

   
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa