RENOVA

Massello autobloccante fotocatalitico

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

Renova® è una linea di pavimentazioni fotocatalitiche in grado di abbattere naturalmente gli inquinanti e migliorare la qualità dell’aria nei centri urbani.
Nasce dalla collaborazione tra il Laboratorio Tecnologico Magnetti e il CTG (Centro Tecnico di Guppo) di Italcementi.
I masselli autobloccanti Renova® sono realizzati con TX Active, particolare tipo di cemento ideato, realizzato e brevettato da Italcementi.
Renova®, attraverso la luce solare o artificiale, attiva un processo chimico capace di abbattere le principali sostanze inquinanti quali:

  • polveri sottili (PM10)
  • ossidi di azoto (NOx)
  • aromatici policondensati
  • benzene
  • ossido di Carbonio

I masselli Renova® sono ideali per la pavimentazione di spazi pubblici a traffico elevato.
Hanno le stesse proprietà fisico-meccaniche e prestazionali dei normali masselli prodotti con altre tipologie di cemento.

REFERENZE

Alcuni dei principali comuni che hanno scelto Renova®: Asti, Bergamo, Bologna, Brescia, Firenze, Milano, Monza, Novara, Pordenone, Rimini, Trento, Varese.

CARATTERISTICHE TECNICHE

In presenza di luce solare o artificiale con una lunghezza d’onda λ≤400nm, ovvero anche in presenza di intensità luminose ridotte dovute a giornate di cielo coperto, Renova®, è in grado di ossidare una serie di sostanze organiche e inorganiche altamente inquinanti, prodotte nei centri urbani e di trasformarle in composti non tossici come nitrati, carbonati o solfati; i risultati di rigorose ricerche e lunghi monitoraggi eseguiti in campo aperto hanno confermato la riduzione fino al 50 per cento degli NOx e di altri composti inquinanti.

Dagli esperimenti condotti risulta che 1000 mq di superficie foto catalitica sono in grado di pulire un volume d’aria di 200.000 metri cubi ogni 10 ore di irraggiamento.

REALIZZAZIONI

(clicca sulle immagini per ingrandirle)

 

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa