Sclerometri originali di Schmidt

Sclerometri Originali di Schmidt, meccanici e digitali, per il controllo non distruttivo
del calcestruzzo in opera


Progettato e costruito per la prima volta dalla PROCEQ nel 1950, il Martello di Schmidt (noto anche come sclerometro) è lo strumento più immediato per il controllo non distruttivo della qualità del calcestruzzo sull'opera finita.

Un corpo di battuta colpisce il calcestruzzo con un'energia nota e rimbalza ad una velocità - misurata dall'apparecchio - che è funzione della durezza del calcestruzzo stesso. Apposite tabelle di conversione permettono di determinare il valore della resistenza alla compressione in base all'entità del rimbalzo misurata dall'apparecchio.

In aggiunta alle due curve standard (7gg e 14-56gg), la recente attività sperimentale svolta dalla PROCEQ ha permesso di ottenere 3 nuove curve per i modelli N, NR, ND, specifiche per i diversi tipi di cemento maggiormente utilizzati (Portland, altoforno, rapido indurimento).

Tale documentazione è disponibile in forma cartacea nel manuale di istruzioni per i modelli meccanici, ed è integrata nel software di bordo degli strumenti elettronici.

CARATTERISTICHE TECNICHE

La PROCEQ produce la più vasta gamma di modelli di sclerometro presente sul mercato, dedicati alle diverse applicazioni, disponibili nella più semplice versione meccanica oppure dotati di un sofisticato sistema di registrazione digitale ed elaborazione dei risultati.

In funzione delle diverse applicazioni, sono disponibili diversi modelli, ognuno caratterizzato da una certa forza di impatto; tutti i modelli indicati con la lettera "R" sono dotati di dispositivo di registrazione dei valori su carta: il volere misurato viene impresso su un rotolo di carta che può conservare i risultati relativi ad un massimo di 4000 test di impatto. I modelli indicati con la lettera "D" corrispondono ai sistemi digitali, dotati di unità elettronica separata.

Modelli disponibili
PR-310-01-000 - Mod.N - range 10-70 N/mm², energia di impatto 2,207 Nm, modello standard per calcestruzzo
PR-310-02-000 - Mod. NR come Mod. N, ma con dispositivo registrazione su carta
PR-340-00-202- Mod. DIGI-SCHMIDT 2000 Nd come Mod. N, ma con dispositivo di lettura e registrazione digitale
PR-310-03-000 - Mod. L - range 10-70 N/mm², energia di impatto 0,735 Nm, modello standard per pareti con spessore <100mm, particolari di dimensioni ridotte, rocce dalla superficie friabile
PR-310-04-000 - Mod. LR - come Mod.L, ma con dispositivo registrazione su carta
PR-340-04-211 - Mod. DIGI-SCHMIDT 2000 LD come Mod. L, ma con dispositivo di lettura e registrazione digitale
PR-310-03-000 - Mod. LB - range 10-70 N/mm², energia di impatto 0,735 Nm, specifico per mattoni
PR-360-04-400 - PAROTESTER 2 - energia di impatto 0,200 Nm, specifico per controllo qualità carta e film plastici, adatto anche per valutazione dei distacchi di affreschi e intonaci pregiati.

Accessori disponibili:
PR-310-09-040 - Incudine di taratura "Euro" per Modelli N/NR/ND/L/LR/LD
PR-360-04-400 - Carta di registrazione per Mod. NR/LR (conf. da 5 rotoli)

Questa apparecchiatura digitale, basata sul collaudato martello di Schmidt per la misura della resistenza del calcestruzzo, è la risposta ideale alle necessità degli utilizzatori più assidui di questo genere di apparecchiature. Si tratta infatti di un sistema pensato per operare in cantiere in maniera spedita, memorizzare automaticamente i risultati dei test effettuati e, a fine lavoro, scaricare immediatamente i risultati già elaborati su un PC e/o stamparli direttamente con una stampante seriale.

Memoria interna  max.500 serie di misure, con 10 misure ciascuna
(Tot. 5.000 misure memorizzate con data/ora)
Energia di impatto  2,207 Nm (mod. ND) oppure 0,735 Nm(mod. LD)
Display  LCD grafico, 128x128 pixel
Interfaccia  RS-232
Software trasferim.dati integrato
Temp. operativa  da –10°C a +60°C
Alimentazione  6 batterie LR6, 1,5V
Autonomia  60 ore




SISTEMA DIGITALE "DIGI SCHMIDT 2000"
Questa apparecchiatura digitale, basata sul collaudato martello di Schmidt per la misura della resistenza del calcestruzzo, è la risposta ideale alle necessità degli utilizzatori più assidui di questo genere di apparecchiature.

Si tratta infatti di un sistema pensato per chi ha necessità di operare in cantiere in maniera speditiva, memorizzare automaticamente i risultati dei test effettuati e, a fine lavoro, scaricare immediatamente i risultati già elaborati su un PC e/o stamparli direttamente con una stampante dedicata.

PROvista
Il software PROvista, in dotazione con lo strumento DIGISchmidt 2000 permette di scaricare i dati su PC, di elaborarli impostando la curva di conversione più opportuna e i necessari fattori correttivi, ottenendo in pochi minuti il rapporto di prova personalizzabile con intestazione, note di commento, documentazione fotografica.

ACCESSORI
A garanzia di un buon risultato, in ottemperanza a quanto specificato dalla normativa, si consiglia di effettuare controlli sistematici dello strumento utilizzando l'apposita incudine di taratura.

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa