SOIL Stabilization - Pavimentazioni industriali

SOIL STABILIZATION

CONSOLIDAMENTO PAVIMENTAZIONI INDUSTRIALI RIGIDE

Soil Stabilization industriali

SOIL STABILIZATION™ è la soluzione  veloce e mini invasiva, che consente il consolidamento di pavimentazioni industriali, ideale per interventi migliorativi o di mantenimento della portanza dei sottofondi dei pavimenti. Il metodo consente di intervenire in modo veloce, economico, senza dover spostare o smontare attrezzature pesanti, macchinari e silos, evitando così di interrompere le normali attività lavorative della vostra azienda.

Soil Stabilization industriali

Fig. 1: esempio di intervento di maglia di iniezione.

Modalità d’intervento

Il procedimento prevede l’iniezione di resina espandente GEOSEC® nell’interfaccia terreno-struttura di pavimentazione ceduta. Durante il trattamento, il controllo strumentale del sollevamento è assicurato da un livello laser posto in zona stabile che rileva movimenti millimetrici per mezzo di un ricevitore posizionato nelle vicinanze dei punti di iniezione. Il consolidamento avviene mediante la preliminare realizzazione di piccoli fori (diametro compreso tra 6 e 12 mm) per l’inserimento di cannule metalliche che, attraversando la pavimentazione ceduta, consentono l’immissione successiva della resina espandente.
La maglia iniziale di perforazione del pavimento, in assenza di richieste o esigenze specifiche del Cliente, sarà generalmente di 1,00 x 1,00 m e terrà conto delle condizioni del sito e delle sue possibilità operative (ostacoli, ingombro dei macchinari eventualmente presenti, presenza di impianti interrati e/o occulti, spessore delle pavimentazioni industriali, esigenze produttive del Cliente etc.). Le iniezioni potranno essere eseguite anche in prossimità di particolari appoggi di macchinari e attrezzature sia per rinforzarne la base di appoggio che attenuarne le vibrazioni di esercizio.

Guarda il video:

Soil Stabilization industriali

Fig. 2 esempio di intervento su pavimentazione industriale

Schema d’intervento SOIL STABILIZATION

Il procedimento, utilizzato per il consolidamento delle pavimentazioni industriali comporta le seguenti fasi operative:

Fase di Rilievo

  • Identificazione delle zone non cedute;
  • Posizionamento del livello laser in zona non ceduta;
  • Posizionamento di una stadia di rilievo in zona ceduta e misura del cedimento.

Fase di Preparazione

  • Realizzazione dei fori di iniezione (maglia) nella pavimentazione ceduta.

Fase di Iniezione

  • punto per punto della maglia verrà introdotta la resina nella misura necessaria;
  • Contemporaneamente laddove le caratteristiche della struttura di pavimentazione lo consentiranno avverrà il sollevamento delle aree depresse fino al ripristino della planarità precedente al cedimento.

Soil Stabilization industriali

Fig. 3 fase di iniezione.

La Resina GEOSEC

La resina GEOSEC®, utilizzata in questo procedimento, è una resina poliuretanica ad espansione molto rapida, che potrà essere adattata in funzione dell’obiettivo di progetto. Qualora fosse necessario estendere il consolidamento più in profondità nel terreno, soprattutto in presenza di carichi di esercizio molto elevati, si potrà procedere con l’applicazione del metodo brevettato SEE&SHOOT®.

Soil Stabilization industriali

Fig. 4 fase di controllo diagnostico del trattamento.

Vantaggi Tecnici

  • Non occorre demolire il vecchio pavimento.
  • Le iniezioni di resine sono condotte grazie a piccoli fori che, quando possibile, saranno del diametro sufficiente per attraversare esattamente la fuga delle mattonelle.
  • L’intervento è molto veloce. Le nostre squadre sono in grado di eseguire fino a 80 - 100 mq di consolidamento pavimentazione al giorno.
  • La resina iniettata è perfettamente stabile ed eco compatibile.
  • Quando la struttura sotto pavimento lo consente, sarà possibile sollevare e ripristinare la planarità originaria.

Per approfondimenti sul consolidamento delle pavimentazioni industriali visita il sito GEOSEC

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa