Impianti Antincendio per Hotel e Alberghi

Impianti Antincendio per Hotel e Alberghi

Impianti Antincendio per Hotel e Alberghi Impianti Antincendio per Hotel e Alberghi
Impianti Antincendio per Hotel e Alberghi Impianti Antincendio per Hotel e Alberghi

Per gli albergatori Impianti Antincendio Chiavi in Mano

Dalla progettazione all’esecuzione, alla messa in opera, Gazebo S.p.A. fornisce Impianti Antincendio per Hotel veloci da installare e prodotti con la massima qualità.

In breve Gazebo offre:

  • Sviluppo tecnico del progetto totalmente gratuito.
  • Progettazione gratuita dell’impiantistica in fornitura Gazebo.
  • Fornitura di Vasca riserva idrica, Locale Tecnico con Gruppo di pressurizzazione Antincendio e tutti gli accessori.
  • Posa in opera.
  • Assistenza tecnica prima e durante il montaggio in cantiere.
  • Avviamento e collaudo impianti.
  • Archiviazione documentale garantita nel tempo.
  • Ricambi sempre disponibili.

Ultime Novità. Normativa antincendio per Hotel e Alberghi.

Il D.M. n.170 del 14 luglio 2015 stabiliva l’applicazione delle disposizioni di prevenzione incendi per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio di Hotel, Alberghi, Pensioni, con oltre venticinque posti letto.

Il Decreto Milleproroghe n.162 / 2019 (comma 5 dell’articolo 3) interviene sul termine per il completamento dell’adeguamento alle disposizioni di prevenzione incendi per alcune categorie di strutture ricettive turistico-alberghiere.

ECCO I NUOVI TERMINI PER GLI ADEGUAMENTI

  • dal 30 giugno 2019 al 31 dicembre 2021 il termine entro il quale le attività ricettive turistico-alberghiere con oltre 25 posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del decreto del Ministro dell’interno 9 aprile 1994, ed in possesso dei requisiti per l’ammissione al piano straordinario di adeguamento antincendio, approvato con decreto del Ministro dell’interno 16 marzo 2012, completano l’adeguamento alle disposizioni di prevenzione degli incendi;
  • dal 1° dicembre 2018 al 30 giugno 2020 il termine entro il quale le predette strutture presentano, al Comando provinciale dei Vigili del fuoco, la SCIA parziale, attestante il rispetto dl almeno quattro delle seguenti prescrizioni, come disciplinate dalle specifiche regole tecniche: resistenza al fuoco delle strutture; reazione al fuoco dei materiali; compartimentazioni; corridoi; scale; ascensori e montacarichi; impianti idrici antincendio; vie d’uscita ad uso esclusivo, con esclusione dei punti ove è prevista la reazione al fuoco dei materiali; vie d’uscita ad uso promiscuo con esclusione dei punti ove è prevista la reazione al fuoco dei materiali, locali adibiti a deposito.

L’emendamento in esame lascia inoltre immutata l’originaria previsione recata dal comma 5, dell’articolo 3, la quale ha prorogato:

  • dal 31 dicembre 2019 al 30 giugno 2022 il termine entro il quale le strutture ricettive turistico-alberghiere localizzate nei territori colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati a partire dal 2 ottobre 2018, nonché quelle ubicate nei territori colpiti dagli eventi sismici del Centro Italia nel 2016 e 2017 e nei comuni di Casamicciola Terme, Lacco Ameno e Forio dell’isola di Ischia in ragione degli eventi sismici verificatisi il 21 agosto 2017, completano l’adeguamento alle disposizioni di prevenzione degli incendi previa presentazione al Comando provinciale dei vigili del fuoco della SCIA parziale;
  • dal 30 giugno 2019 al 31 dicembre 2020 il termine entro il quale la predetta SCIA parziale deve essere presentata.

L’emendamento 3.12 NF introduce infine una disposizione relativa ai rifugi alpini, la quale prevede il differimento al 31 dicembre 2020 (dal 31 dicembre 2019) del termine (previsto dall’art. 38, comma 2, del D.L. 69/2013) per la presentazione, ai fini del rispetto della normativa antincendio:

  • dell’istanza preliminare per l’esame dei progetti di nuovi impianti o costruzioni nonché dei progetti di modifiche da apportare a quelli esistenti, che comportino un aggravio delle preesistenti condizioni di sicurezza antincendio (ai sensi dell’art. 3 del D.P.R. 151/2011);
  • della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) sostitutiva dell’istanza per l’ottenimento del certificato di prevenzione incendi (ai sensi dell’art. 4 del D.P.R. 151/2011).

L’albergatore dovrà quindi adeguarsi ai nuovi parametri qualora svolga un progetto di ristrutturazione e/o riqualificazione dell’attività.

Gazebo è in grado di offrire soluzioni di alto livello qualitativo per questa esigenza.

Descrizione impianto

Gli Impianti Antincendio fissi Gazebo, a sprinkler o a idranti, sono composti da vasche prefabbricate con gruppi di pressurizzazione, riserva idrica e locale tecnico monoblocco in C.A., realizzati con gli innovativi “FRC Gazebo System” o “SCC Gazebo System”.

Tutti i componenti meccanici, idraulici ed elettrici dell’impianto sono già preassemblati e cablati all’interno del locale tecnico.

Così, non è più necessaria alcuna lavorazione. Tempo risparmiato, risultato assicurato.

Componenti e tipologie d’installazione in conformità alle normative vigenti:
UNI EN 12845 – UNI EN 11292 – UNI EN 10779.

Gazebo per i Professionisti.

Gazebo assiste Progettisti, Impiantisti, Imprese Edili, con:

  • progettazione preliminare gratuita,
  • velocità di preparazione del progetto,
  • sopralluoghi in cantiere,
  • assistenza tecnica prima e durante il montaggio in cantiere,
  • assistenza tecnica avviamento e collaudo impianti,
  • velocità di consegna.
  • archiviazione documentale garantita nel tempo.
  • ricambi sempre disponibili.

Gazebo è Qualità Certificata.

UNI EN ISO 9001:2015
UNI EN ISO 14001:2015
BS OHSAS 18001:2007
Attestazione SOA Categoria OS22

Hanno scelto la qualità Gazebo:

GRUPPO HERA - Emilia Romagna
ACEA - Roma
OROGEL - Cesena
BUZZI UNICEM - Casale Monferrato
C.M.C. - Ravenna
PIRELLI TYRES - Settimo Torinese
FERRETTI GROUP - Forlì
TOTO COSTRUZIONI GENERALI - Chieti
SAIPEM S.p.A. (PU) - Gruppo ENI
TECHNOGYM - Cesena
ITINERA  - Tortona
AMADORI - Cesena
SAINT-GOBAIN - Pisa
BARILLA - Parma
CULLIGAN - Cadriano di Granarolo dell’Emilia
GRUPPO ICM - Vicenza
ASTALDI - Roma
PARMALAT - Collecchio PR
DULEVO - Fontanellato PR
MEC3 - San Clemente RN
SELLE SMP - Casalserugo PD
IMPERIA YACHT SERVICE - Imperia
CERVINO - Breuil-Cervinia
CONBIO - Cerasolo RN
PROMINENT - Firenze
SSC NAPOLI - Napoli
OROGEL FRESCO - Cesena
ALFAGOMMA - Castelnuovo Vomano TE
TERNA - Roma
A2A ENERGIA - Brescia
ITT - Lainate MI
FNM AUTOSRVIZI - Milano

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa