PRO_SAP

PRO_SAP Professional SAP soddisfa le esigenze di ogni progettista: i moduli che lo compongono sono acquistabili singolarmente per consentire la massima personalizzazione.
 

  • PROGETTA cemento armato, acciaio, muratura ordinaria e armata, legno, XLAM, travi reticolari miste, pareti estese debolmente armate, rinforzi in FRP per muratura e c.a.
  • VERIFICA anche edifici esistenti, isolatori, interazione terreno-struttura, resistenza al fuoco, cinematismi di collasso nelle murature.
  • APPLICA le norme tecniche per le costruzioni, le precedenti normative italiane, gli Eurocodici.
  • GESTISCE elementi elasto-plastici, non linearità geometriche, stabilità dell’equilibrio, fasi costruttive, analisi pushover.
  • DISEGNA esecutivi di strutture in c.a., acciaio, legno.
  • REDIGE relazione di calcolo, relazione geotecnica, computi, piani di manutenzione.
  • DETTAGLIA solai, scale, tetti, nuclei ascensore, cerchiature nella muratura.
  • DETERMINA la classificazione sismica degli degli edifici secondo  le linee guida per la classificazione sismica degli edifici.
  • DIALOGA attraverso la tecnologia IFC con gli attori della filiera BIM.


Moduli
 

  • Modulo base: modellazione e analisi statica con elementi asta, trave, pilastro, membrana, setto, guscio, elementi solidi, solai, plinti, platee e pali di fondazione, isolatori, dissipatori. Analisi sismica statica lineare. Relazione di calcolo e piano di manutenzione. Tecnologia BIM: importazione, aggiornamento ed esportazione dei file di interscambio IFC (Industry Foundation Classes).
  • Modulo 1: progetto e verifica dell’armatura degli elementi in calcestruzzo (travi, pilastri, pareti, platee, gusci) con i metodi degli SLU e delle tensioni ammissibili per edifici nuovi ed esistenti. Relazione di calcolo.
  • Modulo 2: progetto e verifica di resistenza e stabilità degli elementi in acciaio (travi, pilastri, aste) con i metodi degli SLU e delle tensioni ammissibili per edifici nuovi ed esistenti. Relazione di calcolo.
  • Modulo 3: analisi sismica dinamica con spettro di risposta, analisi di stabilità dell’equilibrio.
  • Modulo 4: generazione degli esecutivi di elementi in cemento armato (travi, pilastri, setti e pareti, piastre, platee, solai, carpenterie di piano, scale, nuclei). Disegno e relazione di calcolo per plinti e pali di fondazione.
  • Modulo 5: progetto e verifica dei collegamenti metallici (piastra di base, nodo trave-colonna, giunto di continuità, nodo trave-trave…) e delle carpenterie bullonate e saldate. Disegno e relazione di calcolo.
  • Modulo 6: elementi monodimensionali elasto-plastici, aste solo tese/compresse. Analisi pushover per edifici nuovi ed esistenti, gestione delle fasi costruttive, modelli a schema statico variabile, analisi non lineare al passo.
  • Modulo 7: verifica di edifici nuovi ed esistenti in muratura ordinaria; verifica di elementi in legno secondo i metodi degli stati limite e delle tensioni ammissibili; progetto di cerchiature e solai in legno con connettori.
  • Modulo 8: verifica analitica della resistenza al fuoco per elementi in calcestruzzo, in acciaio ed in legno secondo le normative italiane ed europee UNI EN 1992-1-2:2005 e UNI 9502 (maggio 2001), UNI EN 1995-1-2:2005.
  • Modulo 9: verifiche geotecniche, calcolo delle costanti di Winkler di fondazioni superficiali, profonde, calcolo di portanza e cedimenti. Relazione geotecnica.
  • Modulo 10: progetto e verifica di strutture con nuove tecnologie; muratura armata, pareti estese debolmente armate, pannelli in legno di tipo XLAM, travi prefabbricate reticolari miste con gestione automatizzata delle fasi costruttive e output dati per i produttori, rinforzi di strutture in muratura e c.a. con FRP.
  • Modulo 11: Analisi con solutore e_SAP a 64 bit – e_SAPx64.
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa