Incarichi - Elenchi professionisti

Albo dei collaudatori per l'affidamento degli incarichi di collaudo

STAZIONE APPALTANTE

Città di Messina


SCADENZA 31/12/2013
Avviso pubblico per la presentazione delle istanze di iscrizione per l'aggiornamento dell'albo dei collaudatori per l'affidamento degli incarichi di collaudo, il cui importo stimato sia inferiore ad € 100.000,00 degli interventi finanziati aventi natura di lavori pubblici, di cui all'art. 28, comma 5, della legge n. 109/94, nel testo coordinato con le leggi regionali, e dei professionisti per l'affidamento degli incarichi, il cui importo stimato sia inferiore ad € 100.000,00, I.V.A. esclusa, di cui all'art. 17, comma 11, della legge n. 109/94, come modificato ed integrato dalla legge regionale n. 7/2002 e successive modificazioni ed integrazioni.

L'albo è distinto in due sezioni:
- Sezione A - Collaudatori per l'affidamento di incarichi di collaudo, il cui importo stimato sia inferiore ad € 100.000,00 degli interventi finanziati aventi natura di lavori pubblici, ai sensi di legge, di cui all'art. 28, comma 5, della legge n. 109/94, nel testo coordinato con le leggi regionali.
- Sezione B - Professionisti per l'affidamento di incarichi, il cui importo stimato sia inferiore ad € 100.000,00, I.V.A. esclusa, di cui all'art. 17, comma 11, della legge n. 109/94, come modificato ed integrato dalla legge regionale n. 7/2002 e successive modificazioni ed integrazioni.

Albo Sezione A: Collaudatori per l'affidamento di incarichi di collaudo, il cui importo stimato sia inferiore ad € 100.000,00 degli interventi finanziati aventi natura di lavori pubblici, ai sensi di legge, di cui all'art. 28, comma 5, della legge n. 109/94, nel testo coordinato con le leggi regionali.
I requisiti per l'iscrizione all'albo dei collaudatori sono quelli previsti dall'art. 28 della legge n. 109/94, come introdotta dalla legge regionale 2 agosto 2002, n. 7 e successive modifiche ed integrazioni, relativo al collaudo delle opere pubbliche.
Le cause ostative all'iscrizione all'albo sono quelle fissate dal predetto art. 28 della legge n. 109/94, come introdotta dalla legge regionale 2 agosto 2002, n. 7 e successive modificazioni ed integrazioni.

Albo SEZIONE B: Professionisti per l'affidamento di incarichi, il cui importo stimato sia inferiore ad € 100.000,00, I.V.A. esclusa, di cui all'art. 17, comma 11, della legge n. 109/94, come modificato ed integrato dalla legge regionale n. 7/2002 e successive modificazioni ed integrazioni.
I soggetti di cui all'art. 17, comma 1, lett. d), e), f), g) e g-bis), come modificato ed integrato dalla legge regionale n. 7/2002 e successive modificazioni ed integrazioni, potranno far pervenire apposita dichiarazione di disponibilità all'assunzione degli incarichi di cui al presente avviso.
I richiedenti, ove previsto dalla legge, dovranno essere in possesso di laurea in ingegneria, architettura, geologia e scienze agrarie e forestali, biologia, chimica, scienze naturali ed ambientali ecc. e diploma di geometra, perito industriale e perito agrario. Capo di Gabinetto: Dott. Antonio Ruggeri

Cerca bando