Caschi Blu della Cultura: Task Force italiana sia modello per altri Paesi

17/02/2016

652 volte

L’Italia conferma la sua leadership nel campo della salvaguardia e della tutela del patrimonio culturale in tutto il mondo. Così riporta oggi una nota sul sito dell’UNESCO nel virgolettato del Direttore Generale Irina Bokova, intervenuta ieri mattina a Roma alla Cerimonia per la firma della nascita della task force italiana a difesa del patrimonio culturale mondiale, promossa dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini.

Mi congratulo con l’Italia per il ruolo di leadership che ha assunto promuovendo strategie nuove ed ambiziose per far fronte ad una sfida senza precedenti contro gli attacchi deliberati sul patrimonio culturale, nelle situazioni di conflitto in tutto il mondo” dichiara la Bokova sul sito dell’UNESCO. “La nascita della prima task force nazionale, che mette insieme esperti dei beni culturali e membri dei Carabinieri specializzati contro la lotta del traffico illecito dei beni culturaliprosegue il direttore generale UNESCOrappresenta un approccio innovativo e segna un passo decisivo per rafforzare la nostra capacità di fronteggiare le emergenze future”. Irina Bokova, conclude la nota, confida nel fatto che “la task force italiana e l’accordo firmato a Roma con il Governo italiano, possano diventare un modello per gli altri Paesi”.

A cura di Ufficio Stampa MiBACT



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa