Appalti, approvazione nuovo Codice all'OdG del Consiglio dei Ministri

02/03/2016

648 volte

Il Premier Matteo Renzi è stato in visita al cantiere della “Nuvola” di Fuksas all’EUR di Roma e nel corso della visita ha dichiarato che "Il codice degli appalti andrà in Consiglio dei ministri domani e ha l'obiettivo di dare certezza dei tempi", un fattore che aiuta anche a "mettere in sicurezza l'aspetto economico" del costo degli appalti. L'obiettivo, spiega, è assicurare "tempi europei" nella realizzazione delle opere ed ha aggiunto che: "La burocrazia non si deve più mettere di mezzo rinviando rinviando rinviando".

Effettivamente il Consiglio dei Ministri n. 107 è convocato per domani mattina alle ore 10,00 con all’ordine del giorno l’approvazione in via preliminare del decreto legislativo di recepimento delle direttive europee 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE e per il riordino della disciplina degli appalti così come previsto dalla legge delega n. 11/2016.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa