Patent box, più tempo per l’invio della documentazione

23/03/2016

690 volte

I contribuenti che hanno presentato istanza di accordo preventivo per il patent box dal 1° dicembre 2015 e fino al prossimo 31 marzo 2016 hanno più tempo per inviare la documentazione.

Con il provvedimento del direttore dell’Agenzia 23 marzo 2016, n. 43572, infatti, le Entrate stabiliscono che il termine entro cui inviare i documenti passa da 120 a 150 giorni dalla presentazione della richiesta.

La proroga disposta dall’Agenzia ha lo scopo di assicurare ai contribuenti il tempo adeguato per la predisposizione della documentazione a supporto dell’istanza. Il provvedimento di oggi, inoltre, anticipa la prossima introduzione di modalità di comunicazione per via telematica.

A cura di Ufficio Stampa Agenzia delle Entrate



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa