Gli architetti agevolano l'accesso alla professione dei giovani laureati

28/09/2016

748 volte

Per molto tempo gli Ordini professionali sono stati accusati di non favorire l'accesso alla professione per tutelare rendite di posizione ed i propri interessi corporativi. Bisogna smentire questo luogo comune che ha portato danni al normale riconoscimento del ruolo svolto a tutela degli interessi sociali di cui le professioni sono portatrici.

Interpretando positivamente tale necessità, gli Architetti della provincia di Catanzaro guidati dal Presidente Arch Giuseppe Macri e la Fondazione Architetti Catanzaro guidata dall'Arch. Nino Zizzi, hanno promosso il secondo corso strutturato per la preparazione agli esami di Stato di Architetto (Sez. A e B), Pianificatore (Sez. A e B) e Conservatore. Questo corso, di circa 180 ore, tenuto a titolo gratuito, rinnova le precedenti edizioni tenute dal collega Nino Zizzi in oltre un ventennio con seminari di preparazione agli esami di stato di Architetto, per offrire alla categoria, tanto a livello regionale che a livello nazionale un valido strumento di crescita professionale basata su una formazione frontale in aula con simulazione scritta dei principali temi svolti in sede di svolgimento degli esami di stato. Il direttore del corso è l'Arch. Nino Zizzi, principale docente, affiancato dai tutor: Arch. Vincenzo Munizza - Arch. Claudio Sdanganelli - Arch. Tropiano Elvira - Arch. Ferragina Cristina - Arch.J. Raffaella Galati – Arch. Angela Funaro – Arch. Nicola De Luca – Arch. Jole Tropeano – Arch. Francesca Savari – Arch. Maria Luigia Bisurgi e docenti esperti in progettazione architettonica, diritto urbanistico, lavori pubblici, pianificazione territoriale, ecc... . Le tematiche riguardanti l'approccio metodologico alla progettazione, il Codice dei Contratti e le NTC 08 (Nuove norme tecniche sulle costruzioni) saranno svolte dall' Arch. Giuseppe Macri, mentre la materia della Sicurezza sui luoghi di lavoro è svolta dall'Arch. Giuseppe Funaro. Il Dott. Aldo Fiale Presidente della 3 sez. penale della Corte di Cassazione, nonché docente di diritto urbanistico presso la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria, tratterà le tematiche del diritto urbanistico, mentre il Prof. Sante Foresta dell'Università degli Studi di Reggio Calabria – Facoltà di Architettura si occuperà della pianificazione territoriale.

L'Arch. Antonino Renda si occuperà della verifica formativa dei corsisti. Il corso verrà avviato a partire dal mese di ottobre 2016, presso la sede dell'Ordine e presso i locali dell'Accademia di Belle Arti di Catanzaro, gentilmente concessi dalla direttrice Arch. Anna Russo con la quale è stato avviato un proficuo rapporto di collaborazione che spazia nei campi dell'architettura e dell'arte.

La precedente prova d'esame, tenutasi presso la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria ha visto un successo formativo che si è attestato intorno al 95% per la prova scritta ed a circa il 90 % per la prova orale, conseguendo un risultato lusinghiero, che ci obbliga a continuare su questa strada per far prevalere il merito e preparare la categoria ad affrontare il mondo complesso del lavoro e dell'architettura.

A cura di Arch. Giuseppe Macrì
Presidente dell'Ordine degli Architetti PPC della provincia di Catanzaro



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa