"Ricominciamo dalle scuole": gli italiani donano 3,5 milioni € per le scuole terremotate

16/02/2017

639 volte

Quasi 3,5 milioni di euro (esattamente € 3.446.236,00) è il risultato della terza raccolta fondi tramite numero solidale 45500 a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia. Nello specifico, questa raccolta "Ricominciamo dalle scuole" è destinata alla ricostruzione e messa in sicurezza degli edifici scolastici delle regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo danneggiati o resi inagibili dal susseguirsi degli eventi sismici verificatisi da agosto a oggi.
Con le due precedenti raccolte, sempre destinate alle popolazioni terremotate del Centro Italia ma non specificatamente alle scuole, è stato possibile raccogliere circa 20 milioni di euro.
Le donazioni di quest'ultima raccolta saranno trasferite dagli operatori di telefonia, senza alcun ricarico, al conto corrente intestato alla Presidenza del Consiglio dal quale confluiranno, poi, sulla contabilità speciale del Commissario straordinario per la ricostruzione e saranno gestite dal controllo di un Comitato dei Garanti, come prevede proprio il Protocollo d'intesa per l'attivazione e la diffusione di numeri solidali.

Sarà, invece, ancora possibile donare a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma tramite bonifico sul conto corrente attivato dal Dipartimento della Protezione Civile presso la banca Monte dei Paschi di Siena che ha raccolto, ad oggi,  8.678.471,21 euro.



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa