Vertice UE: Poletti, lavoro per i giovani, lotta alle diseguaglianze e alla povertà siano temi prioritari di impegno per l’Europa

24/03/2017

619 volte

"Sono particolarmente lieto che si sia svolto questo incontro e che le parti sociali abbiano potuto prendere parte attivamente alle celebrazioni per il sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma".

Lo ha detto il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, a conclusione dell'incontro di questo pomeriggio, a Palazzo Chigi, tra i Vertici dell'Unione Europea e le organizzazioni europee delle parti sociali. 

"Ci resta, tuttavia, molto lavoro da svolgere - ha aggiunto Poletti - per fare in modo che i principi su cui abbiamo concordato si traducano rapidamente in azioni concrete. Lavoro per i giovani, lotta alle diseguaglianze e alla povertà, crescita dell'occupazione, pari opportunità, sono i temi prioritari su cui l'Europa deve impegnarsi e che devono tornare al centro dell'attenzione e dell'attività legislativa europea".

"L'Italia, che ha voluto e organizzato l'incontro di oggi - ha concluso il Ministro - è impegnata a svolgere un ruolo attivo in questa direzione".



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa