Evento sismico di magnitudo Ml 3.9 in provincia dell’Aquila, 9 giugno 2017

09/06/2017

685 volte

Un terremoto di magnitudo ML 3.9 (magnitudo momento preliminare Mw 3.8) è avvenuto questo pomeriggio alle ore 14:15 italiane (9 giugno 2017 ore 12:15 UTC) in provincia dell’Aquila, a pochi chilometri da Pizzoli, Barete e Capitignano. L’epicentro è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e vulcanologia (INGV) a una profondità di circa 13 km.

INGV

I Comuni entro 20 km dall’epicentro sono i seguenti (le colonne successive ai nomi indicano rispettivamente la provincia, la distanza dall’epicentro in km, gli abitanti):

INGV

Al momento (ore 15:00) nella zona sono state localizzate altre 3 scosse in pochi minuti, oltre a quella delle ore 14:15,  di magnitudo compresa tra 2.3 e 2.9.

DATA E ORA (ITALIA) MAGNITUDO ZONA PROFONDITÀ LATITUDINE LONGITUDINE
2017-06-09 14:21:08 ML 2.3 6 km E Pizzoli (AQ) 13 42.46 13.36
2017-06-09 14:19:03 ML 2.7 5 km E Pizzoli (AQ) 12 42.46 13.36
2017-06-09 14:17:33 ML 2.9 5 km NE Pizzoli (AQ) 11 42.46 13.34
2017-06-09 14:15:43 ML 3.9 5 km E Pizzoli (AQ) 13 42.46 13.36

Secondo i questionari arrivati fino a questo momento sul sito http://www.haisentitoilterremoto.it/, il terremoto di questo pomeriggio è stato risentito nella città dell’Aquila e nella parte orientale della provincia e della Regione. Di seguito la mappa (aggiornata alle ore 15:05) con la distribuzione del risentimento sismico espressa in scala MCS (Mercalli-Cancani-Sieberg).

INGV

Per maggiori informazioni su questo evento: http://cnt.rm.ingv.it/event/15789461



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa