Riqualificazione urbana, 100mila euro e un concorso di idee per 10 aree periferiche

26/06/2017

669 volte

Il Consiglio Nazionale degli Architetti (CNAPPC) e la Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), con un Avviso pubblicato lo scorso 8 giugno, promuovono la seconda edizione del Concorso per la riqualificazione urbana di 10 aree periferiche, da individuare sul territorio nazionale. A comunicarlo è il Presidente dell’Ordine degli Architetti di Agrigento, Piero Fiaccabrino. “Invitiamo le Amministrazioni Comunali della Provincia di Agrigento - afferma Piero Fiaccabrino - a fruire di questa preziosissima occasione per promuovere la riqualificazione delle periferie urbane più degradate delle nostre città, offrendo, al tempo stesso, nuove opportunità di lavoro a giovani architetti, chiamati ad esprimere il proprio talento e la propria professionalità, attraverso l'offerta di progetti di qualità”.

I Comuni interessati dovranno segnalare la propria manifestazione di interesse all’iniziativa e proporre un intervento di riqualificazione urbana sul proprio territorio comunale, compilando ed inviando l’apposita scheda, allegata all’Avviso, entro le ore 24 del prossimo 9 luglio 2017, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: direzione.cnappc@archiworldpec.it,

Un apposito comitato scientifico, composto da rappresentanti del MIBACT, del Consiglio Nazionale degli Architetti e dell’ANCI, selezionerà le dieci aree su cui proporre un concorso di idee, aperto a giovani architetti under 35, che sarà bandito da MiBACT e CNAPPC, entro il prossimo 28 luglio.

Ai dieci vincitori del concorso (uno per ciascuna periferia urbana selezionata) sarà riconosciuto unpremio di 10.000 euro, da attingere alle risorse stanziate dal MiBACT per finanziare l’iniziativa, che ammontano complessivamente a 100.000 euro.

La scheda per la segnalazione delle aree (corredata dalla documentazione in essa indicata), dovrà essere sottoscritta dal Sindaco o da suo delegato, ed inviata all’indirizzo PEC sopra indicato, seguendo le indicazioni dell’Avviso, consultabile sul sito web del MiBACT (www.aap.beniculturali.it) o del CNAPPC (www.awn.it).

Per scaricare l’Avviso e la scheda da compilare ed inviare CLICCA QUI



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa