Rimborsi per attività svolta in occasione della mobilitazione Sisma Centro Italia 2016

03/04/2018

1.136 volte

Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri ha inviato una nota a tutti gli iscritti all'Ordine comunicando agli ingegneri che hanno prestato attività di protezione civile in occasione del Sisma Centro Italia 2016 che il termine ultimo per richiedere i rimborsi delle spese anticipate e dell’eventuale mancato guadagno, mediante le procedure informatiche previste alla piattaforma cnirimborsisisma.it, è fissato a giovedì 31 maggio 2018.

OLTRE TALE DATA NON SARÀ PIÙ POSSIBILE RICHIEDERE RIMBORSI.

Si ricorda che per richiedere i rimborsi è necessario accedere alla piattaforma «Rimborsi Sisma Centro Italia 2016» all’indirizzo web https://cnirimborsisisma.it/ registrandosi e seguendo poi in maniera puntuale le varie istruzioni che verranno fornite dal sistema stesso; la registrazione prevede anche la compilazione di un breve questionario.

Tutta la modulistica e la documentazione di spesa (scontrini, fatture, calcoli rimborso chilometrico, ecc.) dovrà essere scansionata ed inviata in formato elettronico mediante il caricamento sulla suddetta piattaforma, e poi una volta validata, andrà inviata in originale, presso la sede CNI, al seguente indirizzo:

Consiglio Nazionale degli Ingegneri
via XX Settembre n. 5
00187 – Roma

con indicato sulla busta:
Presidio CNI Sisma Centro Italia 2016
<n. id. tesserino Protezione Civile>
<Cognome Nome>
Documentazione pratica rimborso

Per richiesta di assistenza è possibile scrivere un messaggio di posta elettronica al Presidio Operativo costituito presso il CNI - si veda a tal proposito la circolare n. 202/2018 e la comunicazione inviata a tutti gli iscritti in data 20 febbraio 2018 - all’indirizzo mail rimborsisisma2016@cni-online.it indicando sempre nell’oggetto: «id. tesserino - cognome - nome».

Il Presidio Operativo risponde esclusivamente via posta elettronica, non sarà possibile telefonare.



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa