Inarcassa, il 30 giugno 2018 scade la I rata dei contributi minimi 2018

25/06/2018

1.085 volte

E' disponibile su Inarcassa On line il MAV per il versamento della prima rata dei minimi soggettivo ed integrativo e del contributo di maternità/paternità. Il versamento dei minimi è dovuto anche dai pensionati iscritti con quota ridotta al 50%.

Chi ha ottenuto la rateazione bimestrale, verserà la sola quota competente ma, se non ha pagato i MAV di febbraio e aprile, deve saldare entro il 30 giugno anche le rate scadute per non incorrere in sanzione. Chi ha ottenuto la deroga al versamento del minimo soggettivo, deve la prima tranche del minimo integrativo + maternità/paternità.



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa