Calcolo della pensione 2019, adeguamento alla speranza di vita e coefficienti per la classe 1953

30/11/2018

1.246 volte

Con Nota ministeriale del 5 novembre è stato approvato l’incremento della speranza di vita registrato nelle tavole di mortalità specifiche di Inarcassa (Tab. I).

A partire dal 01/01/2019, la pensione di vecchiaia ordinaria sarà corrisposta a chi abbia compiuto almeno 66 anni e 3 mesi; quella anticipata a 63 anni e 3 mesi e quella posticipata a 70 anni e 3 mesi.

Approvato anche l'adeguamento annuo dei coefficienti di trasformazione per il calcolo contributivo della pensione (Tab. H53), previsto dall'art. 26 del RGP 2012, e l'aggiornamento delle percentuali di riduzione della pensione anticipata (Tab. M RGP 2012).

Gli adeguamenti troveranno applicazione nel 2019.



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa