Ricostruzione: scade 31 dicembre termine per presentazione schede AeDES per edifici danneggiati

13/12/2018

813 volte

Scadrà il prossimo 31 dicembre 2018, il termine per la presentazione delle schede AeDES e della relativa perizia giurata da parte dei tecnici incaricati della compilazione delle stesse, per gli edifici danneggiati dagli eventi sismici del 2016.

I tecnici professionisti devono redigere e consegnare all'Ufficio Speciale della Ricostruzione le schede AeDES e le perizie giurate solo per quegli edifici che sono stati dichiarati non utilizzabili a seguito della verifica FAST, insieme ad una esauriente documentazione fotografica e ad una relazione con adeguata giustificazione del nesso di causalità del danno come determinato dagli eventi della sequenza sismica iniziata a far data dal 24 agosto 2016.

L'inosservanza della scadenza o delle modalità di redazione e presentazione delle schede AeDES, dopo FAST, determina, nel caso sia stato conferito incarico, la cancellazione del professionista inadempiente dall'elenco speciale di cui all'art. 34 del decreto-legge n. 189/2016, il mancato riconoscimento al professionista del compenso per l'attività svolta e l'inammissibilità della domanda di contributo.

A cura di Ufficio Stampa Regione Umbria



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa