Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC): il CSM delibera il rientro in magistratura di Raffaele Cantone

11/09/2019

857 volte

Nella seduta odierna il plenum del Csm ha approvato all’unanimità il ricollocamento nei ruoli della magistratura, presso l'ufficio del Massimario della Cassazione, del Presidente dell’Anac Raffaele Cantone.

La delibera del Consiglio superiore dovrà adesso essere pubblicata sul bollettino del Ministero della Giustizia. Da quel momento, in base a quanto previsto dalla legge, il Presidente Cantone avrà 30 giorni a disposizione per prendere effettivo possesso dell’ufficio, che dunque avverrà per metà ottobre.

Sono molto contento perché con questo primo passo si avvia l’iter per rientrare al più presto in magistratura - afferma Cantone - Naturalmente il mio impegno in Autorità sarà massimo fino all’ultimo giorno, in modo da portare a termine tutte le principali attività tuttora in corso”.



© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa