Francesco Merloni nuovo Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)

24/10/2019

3.207 volte

Con il giuramento prestato in data odierna presso la Corte di Cassazione, che ha sancito il rientro ufficiale nei ruoli della magistratura di Raffaele Cantone, a partire da oggi le funzioni di Presidente dell’Anac saranno svolte dal consigliere Francesco Merloni.

In base a quanto previsto dal Regolamento concernente l’organizzazione dell’Autorità nazionale anticorruzione, infatti, nelle more della nomina del nuovo Presidente, “le funzioni sono svolte dal componente del Consiglio con maggiore anzianità nell’ufficio o in caso di pari anzianità, dal più anziano d’età”.

Nato a Roma nel 1947 e professore ordinario di Diritto amministrativo presso l’Università di Perugia dal 1990 al 2015, fra i vari incarichi assunti nella sua lunga carriera Merloni è stato fra l’altro componente, insieme a Raffaele Cantone, della commissione ministeriale che nel 2012 portò all’elaborazione della legge anticorruzione n. 190 (cd. legge Severino).

Dalla redazione i nostri migliori auguri al nuovo Presidente.



© Riproduzione riservata

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa