Asso Ingegneri e Architetti chiede spiegazioni a Invitalia sul bando Impresa Sicura

09/05/2020
1.810 volte

Asso Ingegneri e Architetti, sindacato di ingegneri e architetti liberi professionisti, aderente a ConfProfessioni, esprime forte perplessità circa il contenuto del bando predisposto da Invitalia e denominato Impresa Sicura.

Il bando prevede il rimborso - per le imprese - delle spese sostenute per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale. Non si riesce a capire come mai la platea dei liberi professionisti, che rappresenta oggi una delle componenti più importanti per il rilancio del sistema Italia, sia stata esclusa.

Ogni qual volta si parla delle libere professioni sembra che ci si dimentichi di noi tutti, salvo poi fare marcia indietro.

Chiediamo a Invitalia che ci vengano fornite adeguate spiegazioni e di rivedere, se è possibile, i termini del bando.

A cura di Ing. Maria Pungetti
Presidente Nazionale Asso Ingegneri e Architetti

© Riproduzione riservata