Per una cultura di paesaggio

Maria Elsa Baldi

Per una cultura di paesaggio
Editore: Grafill
ISBN: 88-8207-269-8
Formato: 17,00 x cm.24,00 pag. 216
Edizione: 2008
ORDINARIA
4.00 €
CORRIERE
5.00 €
Prezzo: € 22.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 19.80
Sconto: 10.00%
Formazione e coinvolgimento per il diritto alla bellezza dell'ambiente di vita

In tutta Europa si assiste ad una spettacolare crescita della domanda di paesaggio che afferma il diritto alla bellezza e dunque alla qualità dell’ambiente di vita. Anche in Sicilia, soprattutto per il contesto sociale più evoluto, cresce la domanda di sviluppo sostenibile e contemporaneamente la domanda di quel benessere psico-fisico che può essere garantito solo dalla bellezza dell’ambiente di vita. Una società educata alla cultura del paesaggio sarà in grado di scegliere le modalità e gli interventi più opportuni per mantenere o costruire la qualità paesaggistica dei luoghi, ma è importante che progettisti e pianificatori siano in grado di svolgere il ruolo di "saperi esperti" nella ricognizione e valutazione dei paesaggi e che contribuiscano alla diffusione della cultura del paesaggio anche dialogando con gli abitanti dei luoghi da conservare, riqualificare o trasformare.
Questo volume offre un quadro di conoscenze di base ai futuri progettisti e pianificatori ed è occasione di sintesi di una lunga esperienza didattica, con una base teorica arricchita da annotazioni e rimandi per gli approfondimenti sempre opportuni per temi tanto rilevanti. Può essere utile anche a chi propone interventi per migliorare il proprio ambiente di vita o per conservare in modo innovativo paesaggi di qualità, per i quali in particolare viene oggi richiesta la "relazione paesaggistica": uno strumento che non sarà un inutile appesantimento burocratico, se verrà utilizzato per diffondere la cultura del paesaggio e per migliorare la qualità paesaggistica di ogni progetto.