La concezione dello spazio in architettura

M. Isabella Vesco

Prezzo: € 20.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 16.00
Sconto: 20%
Prezzo: € 20.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 16.00
Sconto: 20%
Quantità AGGIUNGI AL CARRELLO

SPESSO LO ACQUISTANO CON

La concezione dello spazio in architettura 20.00 €
Modelli grafici dell'architettura e del territorio 32.00 €
Free Hand Design 27.90 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

La concezione dello spazio in architettura raccoglie gli interventi del seminario introduttivo alla didattica di IV anno del Corso di Laurea Magistrale in Architettura dell'Università degli Studi di Palermo.

I temi trattati all'interno del volume affondano le proprie radici sul concetto di "spazio" secondo architettura, arte, contemporaneità, bellezza.

Viene messo in evidenza come nella storia dell'architettura il significato di spazio occupi aspetti riconducibili ad interessi descrittivi (prospettiva rinascimentale, assonometria del razionalismo), percettivi, simbolici, narrativi, evocativi, quantitativi, costruttivi.

Lo spazio in architettura, quindi, si scompone in numerosi aspetti tra i quali paesaggio, allestimento, design e restauro e la sua rappresentazione diventa un processo che utilizza codici e linguaggi in grado di connettere contenuti in un ordine tra le cose.

Il testo mette in evidenza anche il tema del restauro di un edificio storico del quale non sia possibile riassegnare la stessa funzione originaria: cerca, quindi, di esplicare al meglio i concetti di rifunzionalizzazione e rivitalizzazione di un'architettura partendo dall'analisi funzionale degli impianti originari presi in esame, per approdare alla definizione degli ambienti secondo la modernità.

Il volume La concezione dello spazio in architettura, grazie alla saggezza di chi ha promosso l'intera iniziativa, ha un unico filo conduttore che fa da elemento trainante e caratterizzante, anche se i testi risultano apparentemente slegati tra di loro.

M. Isabella Vesco, docente dell'area dell'architettura degli interni e dell'allestimento, insegna dal 1990 scenografia presso la Facoltà di Architettura di Palermo. Dopo anni di studio sulla tematica della scenografia teatrale, il suo interesse, negli ultimi tre anni, è stato rivolto alla scenografia e all'allestimento urbano.

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa