DOCFA 4 - Guida Operativa

Daniela Ponticelli

Prezzo: € 30.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 24.00
Sconto: 20%
Prezzo: € 30.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 24.00
Sconto: 20%
Quantità AGGIUNGI AL CARRELLO

SPESSO LO ACQUISTANO CON

DOCFA 4 - Guida Operativa 30.00 €
Pregeo 10 Guida operativa 30.00 €
Guida al catasto dei fabbricati 32.00 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

Gestione del catasto dei fabbricati e utilità relative all'utilizzo della procedura DOCFA 4.0
III edizione aggiornata alla versione 4.00.1
- Normativa in materia di catasto
- Esempi per la gestione di una procedura DOCFA (Denuncia di nuova costruzione, Denunzia di variazione, Unità afferente in sopraelevazione, Variazione con costituzione di aree urbane, Aggiornamento scheda catastale di un'azienda a seguito di ristrutturazione interna
- Quesiti
- Link per il download gratuito di DOCFA 4

La procedura DOCFA 4 rende operativo il provvedimento del 15 ottobre 2009, che emana le specifiche tecniche e la procedura informatica per le dichiarazioni delle unità immobiliari urbane di nuova costruzione e di variazione.

Le novità introdotte con DOCFA 4 sono:
- esportazione dei documenti in formato .pdf (per l'invio telematico con il sistema "Sister" e l'archiviazione degli atti) e in formato .DC3 (per la presentazione allo sportello). Con l'export per invio telematico, prima della firma elettronica, è possibile visualizzare l'intero documento con le planimetrie;
- utilizzo di stradari certificati "thesaurus" al posto degli stradari catastali;
- nel Quadro "A" per denunce di nuova costruzione è stata inserita la data ultimazione lavori ed omessa nel campo Quadro "D" relazione tecnica;
- per unità immobiliari censibili nelle categorie speciali o particolari, è data la possibilità, in via sperimentale, di inserire la rendita catastale anziché il valore. Il professionista potrà così utilizzare il metodo di stima diretto tramite la comparazione con altri immobili similari a quello oggetto di denuncia;
- non sarà più consentito importare in formato .dxf o .dwg gli allegati vettoriali per la redazione delle schede. L'unico allegato che verrà memorizzato nel sistema informativo dell'Agenzia del Territorio è il file "poligoni".

La presente guida, utile a tutti coloro che operano nel settore catasto, illustra le funzioni e gli strumenti di DOCFA 4. Cinque esempi forniscono istruzioni corredate di illustrazioni per agevolare l'apprendimento della procedura DOCFA 4.

L'acquisto della guida consente, attraverso il servizio G-cloud di Grafill, il download di un software per la gestione delle seguenti utilità:
- Esempi per la gestione di una procedura DOCFA;
- Normativa in materia di catasto dei fabbricati;
- Quesiti (risposte alle problematiche più frequenti);
- Link al sito dell'Agenzia del Territorio per il download gratuito di DOCFA 4.00.1;
- Glossario (principali termini tecnico-normativi utilizzati);
- F.A.Q. (domande e risposte più frequenti sugli argomenti principali).

Requisiti minimi hardware e software
Processore da 1.00 GHz; MS Windows XP/Vista/7 (per utenti MS Windows Vista e MS Windows 7 sono necessari i privilegi di "amministratore"); 250 MB liberi sull'HDD; 256 MB di RAM per MS Windows XP; 512 MB di RAM per MS Windows Vista/7; Adobe Reader 9; Accesso a Internet e browser Web (supportati Firefox 4, Opera 10, Safari 5, Chrome 12, Internet Explorer 7).

Indice
Quadro generale delle categorie
Immobili a destinazione ordinaria
- GRUPPO R (U.I. a destinazione abitativa di tipo privato e locali destinati a funzioni complementari)
- GRUPPO P (U.I. a destinazione pubblica o di interesse collettivo)
- GRUPPO T (U.I. a destinazione terziaria)
Immobili a destinazione speciale
- GRUPPO V (U.I. per funzioni pubbliche o di interesse collettivo)
Immobili a destinazione particolare
- GRUPPO Z (U.I. a destinazione terziaria, produttiva e diversa)
Categorie fittizie

Calcolo superficie catastale
Riferimenti per il calcolo della superficie catastale
Criteri generali
- Calcolo superficie catastale per i gruppi R e P
- Calcolo superficie catastale per il gruppo T

La nuova procedura DOCFA 4.00.1
Dichiarazione presentata ai sensi del Decreto Ministeriale 26 luglio 2012
Dichiarazione presentata ai sensi dell'articolo 13, comma 14-ter, del D.L. n. 201/2011

Manuale operativo DOCFA 4
Principali innovazioni di DOCFA 4
Requisiti hardware e software
Guida all'installazione
- Installazione da files scaricati da Internet

Procedura DOCFA 4.0
Menu principale
File
Funzioni
Opzioni

Modulistica Docfa 4.0
Modello D
- Accatastamenti
- Variazioni
- Intestati
- Unità Immobiliari
- Beni comuni
- Dati del Dichiarante
Gestione elaborati grafici
- Elaborato planimetrico
- Precisazioni sull'obbligo di presentazione dell'elaborato planimetrico
- Scheda planimetrica
- Calcolo della superficie catastale
- Quadro Gestione elaborati grafici
Modelli 1N/2N
- 1N Parte Prima
- 1N Parte Seconda
- - 2N Parte Prima
2N Parte Seconda
Modello Elenco dei subalterni
Documenti pregressi
- Nuova Costruzione
- Variazione
- Unità afferenti
- Unità afferenti con intestati
- Volture

Esempio denuncia di nuova costruzione

Esempio denuncia di variazione

Esempio di unità afferente in sopraelevazione

Esempio di variazione con costituzione di aree urbane

Esempio di aggiornamento scheda catastale di una azienda a seguito di ristrutturazione interna

Appendice legislativa
Legge 11 agosto 1939, n. 1249
Decreto del Ministero delle Finanze 19 aprile 1994, n. 701
Decreto del Presidente della Repubblica 23 marzo 1998, n. 138
Circolare Direzione Centrale Cartografia Catasto Pubblicità Immobiliare n. 9 Prot. n. 69262 (stralcio)
Circolare Direzione Centrale Cartografia Catasto Pubblicità Immobiliare n. 4/2009 Prot. n. 57354
Circolare n. 2/2012

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa