Prontuario operativo del nuovo condominio

Giuseppe Marando

Prontuario operativo del nuovo condominio
Editore: Maggioli
ISBN: 88-916-2343-0
Formato: 17 x 24 cm | 388 Pagine
Edizione: Luglio 2017 (II Edizione)
ORDINARIA
4.00 €
CORRIERE
5.00 €

87 voci in ordine alfabetico coordinate e commentate con la giurisprudenza - II edizione aggiornata ed ampliata

Questa seconda edizione del “Prontuario”, ampiamente rinnovata e riveduta, esce con gli aggiornamenti a tutto maggio 2017 sia sulla giurisprudenza che su importanti novità legislative:

  • la devoluzione alla competenza dei giudici di pace della materia condominiale;
  • il decreto integrativo sui contabilizzatori e termoregolatori;
  • la videosorveglianza “condominiale” ai fini della sicurezza urbana;
  • il contenimento della morosità nel servizio idrico integrato;
  • la legge sulle unioni civili,
  • l’obbligo di documentare il rapporto di locazione all’amministratore, entrambi rilevanti per l’anagrafe condominiale.

Il “Prontuario” è uno strumento agile e pratico per un essenziale approccio con le molteplici problematiche del nuovo condominio, volto a delinearne l’attuale quadro complessivo quale scaturito dopo  la  riforma del 2012.

La strutturazione in ordine alfabetico con 87 voci ed oltre 110 sottovoci, coordinate tra loro in un complesso organico e sistematico, consente una rapida ricerca dell’argomento interessato, con le sue linee di fondo e le possibili soluzioni. Le opinioni personali sono chiaramente evidenziate. La ricchezza delle indicazioni giurisprudenziali offre anche la possibilità di ulteriori approfondimenti per eventuale attività professionale. Completano l’opera una rielaborata e nutrita “tabella delle maggioranze”, corredata da ricche note esplicative e un accurato indice analitico.

Giuseppe Marando, Avvocato, già capo dell’Avvocatura regionale Inail per la Liguria. Collaboratore di varie riviste giuridiche è autore di numerosi testi specialistici. Ha insegnato come professore a contratto nei corsi delle Lauree Specialistiche della Facoltà di Scienze politiche di Genova. Nell’attività di magistrato (onorario) del Tribunale Civile di Genova si è molto occupato, fra l’altro, di condominio.