Certificazione energetica edifici - Esempi pratici di progettazione

Vincenzo Lattanzi

Prezzo: € 48.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 38.40
Sconto: 20%
Prezzo: € 48.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 38.40
Sconto: 20%
Quantità AGGIUNGI AL CARRELLO

SPESSO LO ACQUISTANO CON

Certificazione energetica edifici - Esempi pratici di progettazione 48.00 €
Diagnosi energetica nell'edilizia 28.00 €
Energy manager ed Esperto in gestione dell'Energia 45.00 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

Questa seconda edizione introduce nei calcoli le modifiche apportate dal D.Leg.vo 56/2010 in materia dei valori limite della tramittanza U dei vetri; viene inoltre inserito un nuovo capitolo sul calcolo del fabbisogno energetico per il raffrescamento e il fabbisogno dell'energia primaria secondo la norma UNI TS 11300, parte 3, anticipando così quanto sarà cogente con i prossimi decreti ministeriali.

Sono presentati, con uno sviluppo completamente manuale, il progetto-esempio di una palazzina a due piani, con il calcolo dei parametri prestazionali e prescrittivi previsti per l'involucro e per gli impianti, il loro confronto con i requisiti di legge, sia in regime invernale che estivo, il calcolo del fabbisogno di energia primaria sia per il riscaldamento che per la preparazione dell'acqua calda sanitaria, la certificazione energetica con l'assegnazione della relativa classe energetica, nonché la valutazione qualitativa dell'involucro edilizio in regime estivo.

Il professionista è anche in grado di valutare direttamente quanto incida la scelta di alcuni parametri progettuali sulle prestazioni energetiche dei componenti e dell'edificio, e di valutarne le eventuali criticità ed i rimedi.

In ultimo si passa alla redazione della relazione tecnica, dell'attestato di qualificazione e certificazione energetica dell'edificio.

Vengono effettuate poi valutazioni di riqualificazione energetica per migliorare la prestazione e la classe energetica dell'edificio.

La procedura di calcolo applicata è rigorosa e fa riferimento alle metodologie espresse dal D.P.R. 2 aprile 2009, n. 59 e dal D.M. 26 giugno 2009 concernente le linee guida nazionali per la certificazione energetica. Si ritiene opportuno consultare il volume «Certificazione energetica, progettazione e guida legislativa» 2a edizione, opera dello stesso autore, a cui spesso fa riferimento il presente testo.

L'obiettivo del libro non è quello di indurre il professionista ad uno sviluppo manuale dei calcoli, che richiede comunque un tempo enorme, ma sicuramente didattico, al fine di garantire un supporto per una applicazione corretta della normativa, per la eliminazione di eventuali dubbi interpretativi e per la determinazione reale di tutti i parametri progettuali richiesti nelle diverse fasi della procedura. Spesso si ritiene a torto che l'utilizzo di un software di calcolo commerciale, possa risolvere d'incanto tutti i problemi. I software rappresentano uno strumento di calcolo straordinariamente veloce, i cui risultati però dipendono esclusivamente dalla correttezza e realtà dei dati di input.

Il volume rappresenta un "unicum" nel panorama editoriale sull'argomento, per l'autorevolezza e preparazione dell'autore, per il rigore e la precisione delle soluzioni prospettate. Costituisce quindi un ausilio indispensabile per la formazione professionale dei tecnici impegnati in una progettazione consapevole, che tenga in primo piano il rispetto valori necessari ad un efficace risparmio energetico.

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa