Carico limite per fondazioni dirette

Massimo De Iasi

Prezzo: € 30.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 24.00
Sconto: 20%
Prezzo: € 30.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 24.00
Sconto: 20%
Quantità AGGIUNGI AL CARRELLO

SPESSO LO ACQUISTANO CON

Carico limite per fondazioni dirette 30.00 €
Travature. Calcolo di travature reticolari piane 62.38 €
Termolog. Progettazione e calcolo di impianti termici 35.00 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

Calcolo del carico limite secondo la normativa italiana ed Eurocodici con GEOFON 1.0
La quasi totalità dei problemi e dei crolli riscontrati in fase di costruzione ed in fase di esercizio di edifici, infrastrutture viarie, ponti e dighe è imputabile senza dubbio alcuno a problemi geotecnici o meglio a problemi connessi alle fondazioni od alla interazione fondazione-struttura.

Il testo espone in maniera chiara ed esaustiva il problema connesso al “carico limite” per fondazioni dirette con riferimenti al quadro normativo Italiano ed Europeo; espone, altresì, tecnica e teoria di calcolo, facendo esempi applicativi e riportando abachi e grafici illustrativi tali da consentire all’utente di valutare il giusto “peso” che può avere ogni variabile nella determinazione del carico limite.

Questo approccio consente all’utente di scegliere, per quanto possibile con le condizioni al contorno generali del problema, se intervenire sulle grandezze geometriche di una fondazione (modificandone la pianta), se intervenire sulla geometria dello scavo o del piano campagna, se intervenire sui carichi (riducendo le eccentricità o riducendo i carichi orizzontali o verticali), oppure se intervenire sulle proprietà meccaniche dei terreni (sostituzione dei materiali, cottura di alcuni materiali argillosi, impasti a calce o cemento).

Il software GEOFON 1.0 allegato alla pubblicazione, è un foglio di calcolo che consente di determinare il carico limite per le fondazioni dirette tenendo in considerazione tutti i coefficienti riduttivi dovuti alla geometria della fondazione, alla geometria del piano di posa e del piano campagna, alla tipologia di carico, e restituisce in fase di output tutti i valori dei coefficienti riduttivi, i diversi contributi dei tre termini fondamentali della formula trinomia, i valori del carico limite e dei coefficienti di sicurezza sia in condizioni drenate che non drenate.

Il software GEOFON 1.0 calcola il valore del carico limite sia attraverso l’utilizzo della normativa italiana che secondo gli Eurocodici.

I contenuti del CD-ROM allegato sono utilizzabili in ambiente Microsoft Windows e Macintosh e richiedono la preinstallazione di Microsoft Excel e Adobe Reader a cura dell’utente.

Indice

1. INTRODUZIONE AL CARICO LIMITE
1.1. Premessa
1.2. Cenni storici
1.3. Introduzione al problema del carico limite

2. NORMATIVA E RACCOMANDAZIONI TECNICHE
2.1. Normativa italiana ed europea a confronto
2.2. Raccomandazioni tecniche indagini geognostiche e prove di laboratorio
2.2.1. Indagini geognostiche
2.2.2. Frequenza delle indagini
2.2.3. Metodi di perforazione
2.2.4. Classe di qualità dei campioni
2.2.5. Finalità delle indagini

3. TEORIA E PROBLEMATICHE CONNESSE AL CARICO LIMITE
3.1. Meccanismi e cinematismi di rottura
3.2. Formula trinomia del carico limite
3.3. Punzonamento

4. MANUALE TECNICO GEOFON 1.0
4.1. Schema di calcolo
4.2. Formula trinomia
4.3. Input dati
4.4. Coefficienti carico limite
4.5. Coefficienti correttivi
4.6. Verifica al punzonamento
4.7. Carico limite condizione drenata
4.8. Carico limite condizione non drenata
4.9. Verifica allo stato limite ultimo – normativa europea
5. ESEMPI APPLICATIVI ED ELABORAZIONE DATI
5.1. Premessa
5.2. Input di base
5.3. Output di base
5.4. Elaborazioni dati

6. GUIDA ALL’INSTALLAZIONE DI GEOFON 1.0
6.1. Introduzione al CD-ROM allegato
6.2. Requisiti per l’installazione del software
6.3. Procedura per la richiesta della password utente
6.4. Procedura di installazione per gli utenti MS Windows
6.5. Procedura di installazione per gli utenti Macintosh
6.6. Procedura per la registrazione del software
6.7. Utilizzo del software in ambiente MS Windows
6.8. Utilizzo del software in ambiente Macintosh
6.9. Esempi di stampa

7. PRESENTAZIONE GEOFON 2.0
7.1. Descrizione software GEOFON 2.0
7.2. Input grafico

  • Imposta colori
  • Dati generali
  • Input
  • Calcolo
  • Visualizza risultati
  • Stampe

7.3. Input dati elementi

  • Fili
  • Sezioni
  • Campi geotecnici
  • Piastre
  • Travi
  • Plinti
  • Geometria piano
  • Eccentricità
  • Carichi

7.4. Input regolazioni grafiche
7.5. Output dati
7.6. Esempi di stampa

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa