Quadri elettrici

Gianni Michele De Gaetanis

Quadri elettrici
Editore: Grafill
ISBN: 88-277-0142-3
Formato: 17 x 24 cm | 120 pagine
Edizione: gennaio 2021 | II edizione
ORDINARIA
4.00 €
CORRIERE
5.00 €

L’obiettivo prioritario del software è quello di addivenire alla progettazione in modo semplice e diretto, con un continuo riscontro e controllo tecnico da parte di chi opera: in questo senso, quindi, il software è stato strutturato in modo che tali elementi costituiscano indiscussi punti di forza.

Prezzo: € 30.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 27.00
Sconto: 10.00%

File allegati

Abstract

Dimensionamento di quadri elettrici per uso domestico o similare con il software Elettro 2.0

Guida operativa di ELETTRO 2.0, software per il calcolo ed il dimensionamento di quadri elettrici per uso domestico o similare. La pubblicazione si rivolge a professionisti (nell’ambito delle soluzioni tecniche di progettazione impiantistica civile) e a studenti (nell’ambito di specifiche discipline d’esame).

ELETTRO 2.0 si presenta con una veste grafica nuova, in linea con i più moderni software, ma soprattutto, grazie al nuovo albero di oggetti e la possibilità di navigare fra le informazioni del progetto con un semplice click, consente all’utente di tenere sotto controllo tutte le fasi della progettazione.

L’obiettivo prioritario del software è quello di addivenire alla progettazione in modo semplice e diretto, con un continuo riscontro e controllo tecnico da parte di chi opera: in questo senso, quindi, il software è stato strutturato in modo che tali elementi costituiscano indiscussi punti di forza. Tale caratteristica risulta essere ancora più spinta ed accentuata in una versione full, in cui sono presenti una serie di routine ed applicazioni che facilitano sia la procedura di calcolo che quella di controllo e test dei risultati. Tale aspetto si riverbera anche sulla relazione tecnica, attraverso una serie di informazioni aggiuntive. La versione full è acquistabile separatamente e, in aggiunta alle funzionalità della versione allegata alla presente pubblicazione, riporta: specifiche cavi selezionati; gestione funzionale schema a blocchi; gestione funzionale schema quadro; dettaglio esplicativi codice di posa; prospetto cadute tensione.

ELETTRO 2.0 recepisce le ultime e più recenti innovazioni di settore, amplia la libreria dei cavi e dei dispositivi per il cablaggio dei quadri e, infine, raddoppia il numero di livelli di selettività portandolo a 6.

Elementi a corredo del software ELETTRO 2.0 sono:

  • manuale d’uso contenente una nota teorica sui calcoli elettrici e sulle caratteristiche dei principali dispositivi di protezione;
  • esempi applicativi di impianti per l’edilizia civile e/o assimilabili;
  • appendice tecnico-legislativa.

REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE

Processore da 2.00 GHz; MS Windows Vista/7/8/10 (è necessario disporre dei privilegi di amministratore); MS .Net Framework 4+; 250 MB liberi sull’HDD; 2 GB di RAM; Software per la gestione di documenti Office e PDF; Accesso ad internet e browser web.

AUTORE

Gianni Michele De Gaetanis, ingegnere, libero professionista, opera nel campo dell’Ingegneria Civile e della sicurezza sul posto di lavoro. Fra le opere di maggiore importanza, ha collaborato alla ristrutturazione e alla progettazione della messa a norma del Museo Provinciale «Sigismonda Castromediano» di Lecce. È iscritto nell’Elenco Regionale della Puglia (Dipartimento della Protezione Civile – Ufficio Rischio Sismico e Vulcanico) per la «Gestione tecnica dell’emergenza sismica – rilievo del danno e valutazione dell’agibilità».

INDICE

PREFAZIONE

INTRODUZIONE

INDICE ANALITICO

ELENCO DEI SIMBOLI

1. ELEMENTI DI TEORIA: CENNI 
1.1.
 Sistemi di distribuzione ed alimentazione 
1.1.1. Sistema TN 
1.1.2. Sistemi TN-C, TN-S e TN-C-S 
1.1.3. Sistema TT 
1.1.4. Sistemi IT e IT-M 
1.2. Tipi di contatti e protezioni 
1.3. Protezione contro i contatti e protezione delle condutture 
1.4. Conduttori 
1.4.1. Corrente d’impiego 
1.4.2. Caduta di tensione 
1.4.3. Designazione 
1.4.4. Portate 
1.4.5. Correnti di cortocircuito 
1.4.6. Interruttori differenziali 
1.4.7. Interruttori magnetotermici 
1.4.8. Interruttori magnetotermico-differenziali 
1.4.9. Coordinamento fra gli interruttori 
1.4.10. Fusibili 
1.5. Riferimenti normativi

2. INSTALLAZIONE E ATTIVAZIONE DEL SOFTWARE INCLUSO 
2.1.
 Introduzione al software incluso 
2.2. Requisiti hardware e software 
2.3. Attivazione del software incluso 
2.4. Assistenza tecnica sui prodotti Grafill (TicketSystem)

3. MANUALE D’USO DEL SOFTWARE 
3.1.
 Videata principale 
3.2. L’ambiente di lavoro 
3.3. Voce «file» del menù principale 
3.4. Voce «info» del menù principale 
3.5. Voce «autorizza» del menù principale 
3.6. Albero degli oggetti del progetto e tasti funzione 
3.6.1. Il ramo «soggetti» 
3.6.2. Il ramo «struttura» 
3.6.3. Il ramo «materiali» 
3.6.4. Il ramo «quadri» 
3.7. Stampa

4. ESEMPIO APPLICATIVO
IMPIANTO ELETTRICO CONDOMINIALE 
4.1.
 Introduzione al progetto 
4.2. Inserimento dei dati 
4.3. Esempio di stampa relazione e quadri

5. Test case 
5.1.
 Calcolo corrente I
5.2. Calcolo dei fattori di riduzione della portata 
5.3. Calcolo della caduta di tensione

APPENDICE LEGISLATIVA

LEGGE 1 MARZO 1968, N. 186

DECRETO MINISTERIALE 22 GENNAIO 2008, N. 37