Gli appalti pubblici dopo il recepimento della Direttiva Ricorsi

B. Caruso

Prezzo: € 21.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 16.80
Sconto: 20%
Prezzo: € 21.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 16.80
Sconto: 20%
Quantità AGGIUNGI AL CARRELLO

SPESSO LO ACQUISTANO CON

Gli appalti pubblici dopo il recepimento della Direttiva Ricorsi 21.00 €
Gli appalti di servizi sociali e l’affidamento alle cooperative sociali di inserimento lavorativo 35.00 €
L'applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici 29.00 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

D.Lgs. 20 marzo 2010, n. 53 - Come migliora l'efficacia della procedura di ricorso in materia di appalti pubblici: le nuove forme di tutela sostanziale e processuale

Una guida pratica e sintetica per orientarsi tra le novità introdotte con il recepimento in Italia della Direttiva ricorsi n. 2007/66 CE. Il testo, rivolto ai tecnici ed agli operatori economici del settore, con un taglio operativo, spiega passo dopo passo che cosa cambia con il D.Lgs. di attuazione della legge delega n. 88/2009, raccogliendo le informazioni in un quadro completo e di agevole consultazione.

I cambiamenti non sono pochi. A cominciare dal sistema di gestione del contenzioso negli appalti, il cui rito, qualificato come esclusivo, è caratterizzato da una rapida scansione dei termini processuali, dalla riduzione dei termini del ricorso (da 60 a 30 giorni) e di tutti gli altri termini processuali e persino, nell'ottica di una estrema concentrazione dei tempi, dalla definizione della lite nel merito - ove possibile - già alla prima udienza. Riflettori anche sulle cosiddette clausole standstill, che tanto interesse hanno suscitato negli addetti al settore, introdotte per garantire una tutela processuale effettiva e celere. Oggetto di specifica analisi è, infine, la disciplina dell'accordo bonario e dell'arbitrato, la cui modifica risponde alle finalità di promozione degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie (ADR), cruciali nelle strategie di contenimento dei costi processuali e di celerità ed efficienza della tutela perseguite dalle imprese che operano nel fondamentale settore degli appalti pubblici. Una guida fondamentale, insomma, per tutti coloro che devono fare i conti con la nuova disciplina che mira a a migliorare l'efficacia delle procedure di ricorso in materia di aggiudicazione degli appalti pubblici.

Indice
L'evoluzione legislativa - Disposizioni generali - Accordo bonario e arbitrato - Le nuove regole del processo amministrativo in materia di appalti - La sorte del contratto - Ulteriori modifiche al codice dei contratti - Abrogazioni e norme di coordinamento - Appendice normativa - Indice analitico.

Destinatari
Imprese costruttrici, amministratori e uffici tecnici di aziende pubbliche e private, consulenti, uffici gare e legali di comuni, provincie, regioni, pubbliche amministrazioni.

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa