Codice dei Contratti Pubblici e Regolamento di attuazione

AA.VV.

Prezzo: € 18.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 14.40
Sconto: 20%
Prezzo: € 18.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 14.40
Sconto: 20%
Quantità AGGIUNGI AL CARRELLO

SPESSO LO ACQUISTANO CON

Codice dei Contratti Pubblici e Regolamento di attuazione 18.00 €
Le Riserve nei Lavori Pubblici 30.00 €
Gli appalti di servizi sociali e l’affidamento alle cooperative sociali di inserimento lavorativo 35.00 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

Aggiornati al Decreto-Legge 7 maggio 2012, n. 52 (Decreto Spending Review) e al Decreto-Legge 6 giugno 2012, n. 73 recante "Disposizioni urgenti in materia di qualificazione delle imprese e di garanzia globale di esecuzione".

Il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE) coordinato con i decreti correttivi: D.Lgs. n. 6/2007 (Primo correttivo); D.Lgs. n. 113/2007 (Secondo correttivo); D.Lgs. n. 152/2008 (Terzo correttivo) e, per ultimo, con il D.L. 7 maggio 2012, n. 52 (c.d. Decreto Spending Review), consta di 257 articoli e 21 allegati, recepisce le due direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE e mette ordine nel corpo normativo relativo ai lavori pubblici realizzando un codice che abroga ben 29 tra leggi, decreti e regolamenti (tra le altre la Legge n. 109/1994) ed oltre 100 articoli sparsi in circa 30 altre disposizione di legge.

Il provvedimento, entrato in vigore l'1 luglio 2006, ha avuto una fase transitoria lunga e complessa ed è andato a regime dopo l'entrata in vigore del Regolamento di attuazione del Codice dei contratti emanato con decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207. Con decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207 è stato emanato il Regolamento di attuazione del Codice dei contratti. Il Regolamento è entrato in vigore l'8 giugno 2011 (articolo 253, comma 2 del Codice) ad esclusione delle disposizioni relative alle sanzioni alle imprese e alle SOA, che, in conformità a quanto dettato dal terzo decreto correttivo (D.Lgs. n. 152/2008), era previsto che entrassero in vigore quindici giorni dopo la pubblicazione del Regolamento (25 dicembre 2010). In tutti gli articoli del Regolamento è riportato il riferimento alla legislazione previgente. Entrambi i testi sono coordinati e contengono tutte le modifiche introdotte sino al decreto-legge 7 maggio 2012, n. 52 c.d. "Decreto Spending Review".

G-cloud consente di ricevere in tempo reale il software dei volumi GRAFILL senza la necessità del cd-rom: un computer, una connessione a internet e pochi click per ottenere subito ciò che desideri!

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa