Cronosoft. Software per la redazione del cronoprogramma dei lavori

Sergio Giardina

Cronosoft. Software per la redazione del cronoprogramma dei lavori
Editore: Grafill
ISBN: 88-8207-118-9
Formato: Formato cm.17,00 x cm.24,00 Pagine: 80
Edizione: 2003
ORDINARIA
4.00 €
CORRIERE
5.00 €
CRONOSOFT è stato elaborato con l’intento di fornire ai progettisti ed alle stazioni appaltanti un efficace strumento per la compilazione del Cronoprogramma dei lavori previsto dall’art. 42 del Regolamento dei LL.PP. approvato col D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554.
Non avendo il legislatore dettato particolari modalità per la determinazione degli elementi richiesti, il progettista potrà operare in modo discrezionale nella scelta del metodo di elaborazione del Cronoprogramma dei lavori che in ogni caso, considerata la natura convenzionale dell’elaborato, si ritiene debba fondarsi su base matematica.
Con la redazione del Cronoprogramma dei lavori devono essere stabiliti i tempi e gli importi dell’avanzamento dei lavori a cui l’appaltatore deve sottostare ma sempre con la propria autonomia di gestione del cantiere in virtù della quale, ai sensi del comma 10 dell’art. 45 del Regolamento dei LL.PP. approvato col D.P.R. 21 dicembre 1999, n.554, è obbligato a presentare, prima dell’inizio dei lavori, un programma esecutivo delle opere da realizzare al fine di stabilire per ogni lavorazione le previsioni circa il periodo di esecuzione nonchè l’ammontare dell’avanzamento dei lavori nel rispetto dei livelli produttivi stabiliti dal Cronoprogramma dei lavori.