PSC per tipologie di cantiere III edizione

Vincenzo Mainardi

Prezzo: € 49.40
Prezzo LavoriPubblici.it: € 39.52
Sconto: 20%
Prezzo: € 49.40
Prezzo LavoriPubblici.it: € 39.52
Sconto: 20%
Quantità AGGIUNGI AL CARRELLO

SPESSO LO ACQUISTANO CON

PSC per tipologie di cantiere III edizione 49.40 €
SCIA, DIA e Permesso di costruire 32.00 €
L'Agibilità in edilizia 30.00 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

PSC per tipologie di cantiere, software per la compilazione del piano di sicurezza e coordinamento, viene offerto agli utenti in una nuova III edizione aggiornata ed arricchita.
La veste tipografica rinnovata ha permesso di allegare al CD di installazione un manuale completo, integrato da importanti novità ed utilità per il coordinatore:
- disamina ed esempio di disciplinare (capitolato per la sicurezza integrato nel PSC);
- dieci esempi sviluppati dei principali atti del coordinamento per la sicurezza;
- rassegna normativa aggiornata per i cantieri di lavori pubblici ai sensi D.P.R. n. 207/2010 (Regolamento del Codice dei contratti e degli appalti).

Il software su CD-ROM incluso (per l'installazione con licenza completa) è l'applicativo di utilizzo intuitivo in ambiente Microsoft Windows per la redazione del piano di sicurezza e coordinamento con il collaudato metodo per sezioni: ogni sezione del piano predisposto nel software corrisponde esattamente ad uno dei requisiti obbligatori previsti per il piano stesso, nello stesso ordine in cui sono esposti nell'Allegato XV.

Il piano che deriva dall'uso di PSC per tipologie di cantiere, avvalendosi dei testi predisposti per tutte le sezioni, è perfettamente conforme al Testo Unico Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs. n. 81/2008). Include oltre 100 schede per le lavorazioni, e una sezione speciale per dodici diverse tipologie di cantiere, che comprendono anche questi casi:
- DUVRI (interferenze con attività aziendali);
- Impianto fotovoltaico;
- Linee-vita in copertura;
- Coibentazione a "cappotto".
Dal nuovo menu Modelli si accede ai files dei principali atti del coordinatore per la sicurezza.

Il PSC generato dal software è modificabile a piacimento ed esportabile in normale formato testo .rtf.
A pag. 133 Quick reference per l'utilizzo professionale immediato del software e del manuale.

Indice
1. Il piano di sicurezza e di coordinamento
1.1. Che cos'è il PSC (piano di sicurezza e di coordinamento)?
1.2. Quando e da chi deve essere redatto il PSC?
1.3. Quali sono le differenze tra il PSC ed i piani operativi delle imprese?Ecco perché occorrono più piani nello stesso cantiere
1.4. Quali sono i contenuti obbligatori del PSC?
1.5. La stima dei "costi della sicurezza"
1.6. Novità importanti nel T.U.S.L. ai fini della redazione del PSC
1.7. Cenni al D.P.R. n. 222/2003 (Regolamento piani di sicurezza)
1.8. Le "Linee guida 2006" e la redazione del PSC
1.9. Le "Linee guida 2006" e l'analisi delle interferenze
1.10. Il PSC per i lavori pubblici
1.11. Note importanti sulla corretta applicazione della deroga alla nomina del coordinatore
1.12. Nomina tardiva del coordinatore
1.13. PSC e DUVRI: il cantiere in azienda

2. La normativa fondamentale
2.1. D.Lgs. n. 81/2008 - D.Lgs. n. 106/2009, nuovo Testo unico per la sicurezza del lavoro (T.U.S.L.)
2.2. L'articolo 26 del D.Lgs. n. 81/2008 s.m. e l'obbligo del DUVRI
2.3. Il Titolo IV del D.Lgs. n. 81/2008 s.m. (Recepimento della Direttiva cantieri)
2.4. L'Allegato X del D.Lgs. n. 81/2008 s.m. (Elenco dei lavori di ingegneria civile)
2.5. L'Allegato XI del D.Lgs. n. 81/2008 s.m. (Lavori che comportano rischi particolari)
2.6. L'Allegato XII del D.Lgs. n. 81/2008 (Notifica preliminare)
2.7. L'Allegato XIII del D.Lgs. n. 81/2008 (Logistica di cantiere)
2.8. L'Allegato XV del D.Lgs. n. 81/2008 (Contenuti minimi dei piani di sicurezza)
2.9. D.Lgs. n. 163/2006, Codice dei contratti e degli appalti
2.10. D.P.R. n. 207/2010, Regolamento di attuazione del Codice dei contratti e degli appalti

3. Installazione del software "PSC per tipologie di cantiere"
3.1. Introduzione al software "PSC per tipologie di cantiere"
3.2. Requisiti minimi hardware e software
3.3. Procedura per la richiesta della "password utente"
3.4. Procedura per l'installazione del software
3.5. Procedura per la registrazione del software

4. Conoscere il software "PSC per tipologie di cantiere": la Finestra di lavoro
4.1. Premessa
4.2. La Finestra di lavoro
4.3. La barra del titolo
4.4. Il "menu File"
4.5. Il "menu Modifica"
4.6. Il "menu Inserisci"
4.7. Il "menu Formato"
4.8. Il "menu Opzioni"
4.9. Il "menu Utilità"
4.10. Il "menu Modelli"
4.11. Il "menu Collegamenti"
4.12. Il "menu Help"
4.13. La barra dei comandi
4.14. La barra di formattazione
4.15. Il righello
4.16. La Lista dei files
4.17. L'Area di lavoro
4.18. Lavorare con PSC per tipologie di cantiere

5. Lavorare con il software "PSC per tipologie di cantiere"
5.1. Compilare il piano di sicurezza con il "metodo per sezioni"
5.2. Testi in colore blu; elaborazione e formattazione del testo; aprire un nuovo PSC o un PSC già esistente
5.3. Creazione di un nuovo piano di sicurezza (PSC)
5.4. Creare il piano di sicurezza per lo specifico cantiere
5.5. Selezione delle schede nelle Sezioni 15 e 16, anteprima e stampa del PSC
5.6. Tipologie di cantiere e criticità particolari trattate nella Sezione 15 del piano
5.7. Elenco delle schede che costituiscono la Sezione 16 del piano
5.8. Aggiornamento o riutilizzo di un PSC
5.9. Uso professionale del software PSC per tipologie di cantiere
5.10. "Utilità" e consultazione on-line del T.U.S.L., nuovi modelli

6. Approfondimenti: il disciplinare del piano di sicurezza
6.1. Il disciplinare è un vero e proprio "capitolato della sicurezza"
6.2. Contenuti importanti del disciplinare
6.3. Esempio sviluppato di disciplinare (Capitolato per la sicurezza)

7. I modelli fondamentali per il coordinatore della sicurezza
7.1. Introduzione ai nuovi modelli per il coordinamento della sicurezza
7.2. Dieci esempi di atti e documenti per il coordinamento della sicurezza
- Notifica preliminare
- Disciplinare per incarico di coordinatore per la progettazione
- Disciplinare per incarico di coordinatore per l'esecuzione
- Parcella per prestazioni professionali del coordinatore
- Disciplinare per incarico di responsabile dei lavori
- Lista di controllo per l'approvazione del psc e del fascicolo dell'opera
- Esame ed accettazione di POS e ITP (procedura unificata)
- Ordine di servizio per inosservanze in materia di sicurezza
- Ordine di sospensione delle lavorazioni per pericolo grave ed imminente
- Lettera di ultimazione dell'attività di controllo da parte del coordinatore

8. Quick reference
8.1. Informazioni rapide sul piano di sicurezza
8.2. Informazioni rapide sul software PSC per tipologie di cantiere

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa