La Sicurezza negli Impianti

Vincenzo Nastasi

Prezzo: € 38.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 30.40
Sconto: 20%
Prezzo: € 38.00
Prezzo LavoriPubblici.it: € 30.40
Sconto: 20%
Quantità AGGIUNGI AL CARRELLO

SPESSO LO ACQUISTANO CON

La Sicurezza negli Impianti 38.00 €
Valutazione del Rischio e Sicurezza nelle organizzazioni 42.00 €
POS per tipologie di cantiere 49.40 €

Totale:

Acquistandoli insieme risparmierai

AGGIUNGI AL CARRELLO

DESCRIZIONE

Norme di progettazione e adempimenti di legge per la sicurezza degli impianti e delle attrezzature presenti negli ambienti di vita e di lavoro - Aggiornato ak D.M. n. 37/2008 e s.m.i., D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i., D.Lgs. n. 17/2010, D.M. 11 aprile 2011, D.P.R. n. 151/2011 e D.M. 7 agosto 2012

Il volume è un manuale per progettisti, responsabili e addetti del servizio di prevenzione e protezione dai rischi (RSPP e ASPP) ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. (Testo Unico Sicurezza Lavoro) come modificato ed integrato dal D.Lgs. n. 106/2009, installatori e utenti degli edifici civili e industriali. Il manuale fornisce indicazioni essenziali per una corretta progettazione, costruzione e gestione degli impianti tecnologici a servizio degli edifici, nonché per le attrezzature di lavoro, presenti o incorporate negli ambienti di lavoro, di cui all'allegato VII del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i..

Le tipologie di impianti e attrezzature prese in considerazione sono: impianti elettrici; impianti di messa a terra; impianti contro le scariche atmosferiche; impianti a gas; impianti di riscaldamento, di climatizzazione e refrigerazione; impianti idrosanitari; impianti prevenzione incendi; ascensori in servizio privato e pubblico, montacarichi, piattaforme elevatrici per disabili; attrezzature a pressione fisse e trasportabili; apparecchi di sollevamento materiali (gru) e persone (PLE); idroestrattori. Per ognuna di queste si sono messe in evidenza le principali norme di progettazione e costruzione con i relativi adempimenti di legge per una corretta gestione degli stessi ai fini della sicurezza. Il tutto per favorire una organizzazione unitaria del rischio tecnologico presente negli ambienti di vita e di lavoro.

Il manuale è aggiornato al D.M. n. 37/2008 e s.m.i. (Regolamento in materia di attività di installazione degli impianti all'interno degli edifici), al D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. (Testo Unico Sicurezza Lavoro), alla nuova Direttiva Macchine 2006/42/CE recepita con il D.Lgs. n. 17/2010, al D.M. 11 aprile 2011, al D.P.R. n. 151/2011 e al D.M. 7 agosto 2012.
In appendice sono riportati approfondimenti su: contenimento e certificazione energetica degli edifici (D.Lgs. n. 192/2005 e s.m.i., D.P.R. n. 59/2009 e D.M. 26 giugno 2009), nuova Direttiva Macchine 2006/42/CE recepita con il D.Lgs. n. 17/2010; impianti elettrici in generale e di cantiere; impianti frigoriferi, condizionamento e climatizzazione; la nuova Raccolta R edizione 2009 - Specificazioni tecniche applicative del titolo II del D.M. 1 dicembre 1975; il D.M. 11 aprile 2011 sulle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche.

Con il servizio G-cloud di Grafill è possibile effettuare il download di un software per la gestione della normativa essenziale e della modulistica di riferimento in materia di sicurezza negli impianti.

Requisiti minimi hardware e software
Utenti Microsoft Windows: Processore da 1.00 GHz; MS Windows XP/Vista/7 (per utenti MS Windows Vista e MS Windows 7 sono necessari i privilegi di "amministratore"); 250 MB liberi sull'HDD; 256 MB di RAM per MS Windows XP; 512 MB di RAM per MS Windows Vista/7; Adobe Reader 9.0; Accesso a Internet e browser Web (supportati Firefox 4, Opera 10, Safari 5, Chrome 12, Internet Explorer 7).

Indice
1. Sicurezza e salute negli edifici: principi generali

2. Sicurezza, pericolo e rischio in riferimento agli impianti tecnologici

3. Norme per la sicurezza degli impianti tecnologici e delle attrezzature
3.1. Generalità
3.2. Campo di applicazione del D.M. n. 37/2008
3.3. Termini e definizioni
3.4. Progettazione degli impianti
3.5. Realizzazione ed installazione degli impianti. Cartello informativo
3.6. Dichiarazione di conformità - Dichiarazione di rispondenza
3.7. Obblighi del committente o del proprietario - Manutenzione. Certificato di agibilità
3.8. Imprese abilitate
3.9. Sicurezza nella gestione degli impianti tecnologici nei luoghi di lavoro. Direttive europee di prodotto e Direttive europee sociali
3.10. Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro D.Lgs. n. 81/2008 modificato ed integrato dal D.Lgs. n. 106/2009
3.11. Gestione degli impianti e delle attrezzature di lavoro in conformità al D.Lgs. n. 81/2008
3.12. Disciplina sulle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche ai sensi del D.M. 11 aprile 2011
3.13. Manutenzione di attrezzature e impianti
3.14. Sistema di qualificazione degli installatori di caldaie, caminetti e stufe a biomassa, sistemi solari fotovoltaici, sistemi geotermici in conformità al D.Lgs. n. 28/2011
3.15. La denuncia ai sensi del D.P.R. n. 462/2001 degli impianti di illuminazione pubblica
3.16. Dichiarazione unica di conformità degli impianti - Legge n. 35/2012

4. Impianti elettrici, di messa a terra e di protezione contro le scariche atmosferiche
4.1. Generalità
4.2. Definizioni
4.3. Protezione contro i contatti diretti. Indice dei contatti diretti
4.4. Collegamento a terra
4.5. Protezioni contro i contatti indiretti
4.6. Protezione combinata contro i contatti diretti e indiretti (SELV, PELV, FELV)
4.7. Elettricità e incendio
4.8. Cavi elettrici e temperatura
4.9. Legge 10 marzo 1968, n. 186 e Norme CEI
4.10. Direttiva bassa tensione
4.11. Impianti elettrici a Norma CEI
4.12. Luoghi ordinari e luoghi con rischio d'incendio (luoghi marci)
4.13. Luoghi con rischio di esplosione
4.14. Metodi di protezione delle apparecchiature
4.15. Sicurezza elettrica nei luoghi di lavoro
4.16. Impianto di messa a terra
4.17. Protezione contro le scariche atmosferiche
4.18. Messa in esercizio (D.P.R. n. 462/2001): impianti di terra, impianti contro le scariche atmosferiche, impianti elettrici con pericolo di esplosione
4.19. Obbligo del progetto per gli impianti elettrici e gli impianti di protezione scariche atmosferiche
4.20. Guida operativa per la sicurezza degli impianti elettrici
4.21. D.P.R. n. 462/2001 - Guida tecnica alla prima verifica degli impianti di protezione dalle scariche atmosferiche e impianti di messa a terra
4.22. Alcune considerazioni

5. Impianti a gas
5.1. Generalità
5.2. Disposizioni normative
5.3. Impianti con apparecchi di portata termica fino a 34,8 Kw
5.4. Impianti con apparecchi di portata termica superiore a 34,8 Kw. Disposizioni comuni (metano e GPL)
5.5. Impianti alimentati a gpl o gas con densità relativa maggiore di 0,8. Disposizioni particolari
5.6. Impianti esistenti
5.7. Impianti di messa a terra in relazione agli impianti a gas
5.8. La Delibera A.E.E.G. n. 40/2004

6. Impianti di riscaldamento e di climatizzazione

A) IMPIANTI DI RISCALDAMENTO
6.1. Generalità
6.2. Leggi e norme per gli adempimenti degli impianti di riscaldamento
6.3. Prevenzione incendi
6.4. Prevenzione scoppio impianti ad acqua calda (potenza > 35 Kw)
6.5. Dimensionamento degli impianti. Contenimento energetico. Esercizio e manutenzione degli impianti termici
6.6. Impianto elettrico nelle centrali termiche

B) IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE
6.7. Tipi di impianti di climatizzazione
6.8. Apparecchi che compongono una centrale di climatizzazione
6.9. Adempimenti normativi
6.10. Esempi pratici

C) NORME TECNICHE
6.11. Specificazioni tecniche applicative articolo 26 Titolo II del D.M. 1 dicembre 1975 - Raccolta R - Edizione 2009
6.12. Decreto Ministeriale 28 aprile 2005
6.13. Impianti termici civili gestiti in conformità al D.Lgs. n. 152/2006 "Norme in materia ambientale". Conduzione degli impianti
6.14. Impianti di riscaldamento e D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.

7. Impianti idrosanitari
7.1. Generalità
7.2. Impianti di adduzione idrica (UNI 9182)
7.3. Sistemi di scarico delle acque usate (UNI 9183)
7.4. Sistemi di smaltimento e raccolta della acque meteoriche (UNI 9184)

8. Prevenzione incendi
8.1. Generalità
8.2. Reazione al fuoco
8.3. Resistenza al fuoco
8.4. Incendio, esplosione, scoppio
8.5. Sistemi di rilevazione automatica d'incendio
8.6. Impianti ed apparecchiature di estinzione incendi
8.7. Estintori portatili e carrellati
8.8. Adempimenti relativi alla prevenzione incendi
8.9. Estratto riferimenti normativi
8.10. Applicazione della Direttiva PED (97/23/CE) agli impianti antincendio
8.11. Schede esemplificative antincendio
8.12. Regola tecnica di prevenzione incendi per serbatoi di GPL (fino a 13 m3). Decreto Ministeriale 14 maggio 2004
8.13. Modalità presentazione istanze procedimenti di prevenzione incendi - D.M. 7 agosto 2012
8.14. Decreto del Presidente della Repubblica 1 agosto 2011, n. 151
8.15. Prevenzione incendi per la installazione di gruppi elettrogeni

9. Ascensori, Montacarichi, Piattaforme elevatrici, Ascensori in servizio pubblico
9.1. Ascensori con v > 0,15 m/s, Ascensori con v < 0,15 m/s (Ascensori lenti
e Piattaforme Elevatrici) e Montacarichi
9.2. Messa in esercizio degli ascensori e montacarichi in servizio privato
9.3. Verifiche periodiche e Verifiche straordinarie
9.4. Manutenzione
9.5. Libretto e Targa. Divieti
9.6. Ascensori in servizio pubblico alcune soluzioni di ascensori, montacarichi e piattaforme elevatrici per disabili
- Edifici preesistenti - Ascensore oleodinamico
- Edifici preesistenti - Ascensore elettrico
- Nuovo edificio residenziale - Ascensore oleodinamico
- Nuovo edificio residenziale - Ascensore elettrico
- Locale centralina tradizionale
- Areazioni
- Carichi dinamici e statici standard
- Esempio montacarichi
- Esempio di piattaforma oleodinamica per disabili

10. Attrezzature a pressione fisse: recipienti gas, recipienti vapori, generatori di vapore, generatori di acqua surriscaldata, forni per oli minerali,componenti impianti frigoriferi e pompe di calore, impianti criogenici
10.1. Costruzione di attrezzature ed insiemi in pressione
10.2. Esercizio di attrezzature ed insiemi in pressione
10.3. Controllo obbligatorio di messa in servizio di attrezzature certificate CE e di insiemi a pressione installati dall'utilizzatore sull'impianto
10.4. Accertamenti della rispondenza alle norme vigenti, in materia di prevenzione e sicurezza, di generatori di vapore marcati globalmente CE come insiemi e inseriti in un impianto
10.5. Accertamenti della rispondenza alle norme vigenti, in materia di prevenzione e sicurezza, di generatori di vapore marcati CE e/o attrezzature in pressione esistenti assemblati dall'utilizzatore sul luogo di impianto
10.6. Componenti impianti frigoriferi e pompe di calore
10.7. Periodicità delle verifiche di attrezzature ed insiemi in pressione
10.8. Bombole per autorespirazione contenenti aria compressa ed estintori portatili
10.9. Costruzione ed esercizio degli impianti di stoccaggio e distribuzione di gas criogenici

- Tabelle di cui al D.Lgs. n. 93/2000 (PED) per la determinazione delle categorie di rischio delle attrezzature in pressione.

- Allegati A e B sulle frequenze della riqualificazione periodica delle attrezzature a pressione, D.M. n. 329/2004.

11. Attrezzature a pressione trasportabili
11.1. Generalità
11.2. Attrezzature a pressione trasportabili costruite ed immesse sul mercato in conformità alla Direttiva TPED
11.3. Parco attrezzature a pressione trasportabili costruiti in conformità alla normativa previgente la TPED
11.4. Etichettatura delle bombole e colorazione delle ogive
11.5. Rischi connessi nell'utilizzo delle bombole
11.6. Precauzioni essenziali da adottare

12. Apparecchi di sollevamento materiali e persone
12.1. Generalità
12.2. Apparecchi sollevamento materiali
12.3. Apparecchi sollevamento persone
12.4. Obblighi del datore di lavoro
12.5. Immissioni sul mercato e messa in esercizio
12.6. Le norme di buona tecnica per effettuare i controlli (UNI ISO 9927-1)
12.7. Verifiche periodiche

13. Idroestrattori
13.1. Generalità
13.2. Obblighi del datore di lavoro

- Appendice 1 - certificazione energetica
- Appendice 2 - Nuova direttiva macchine
- Appendice 3 schede di approfondimento impianti elettrici
- Appendice 4 gruppi frigo a servizio di impianti frigoriferi, di condizionamento e di climatizzazione
- Appendice 5 raccolta r edizione 2009 "specificazioni tecniche applicative del titolo II del d.m. 1-12-1975"
- Appendice 6 - D.M. 11 aprile 2011

- Riepilogo delle leggi e norme tecniche più importanti per ciascun tipo di impianto
- Impianti elettrici
- Impianti idrico-sanitari
- Impianti a gas
- Impianti di riscaldamento e climatizzazione
- Prevenzione incendi
- Ascensori, montacarichi, piattaforme per disabili
- Attrezzature a pressione fisse
- Attrezzature a pressione trasportabili
- Contenimento energetico degli edifici
- Macchine
- Sicurezza e salute sul lavoro
- Promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili

- Guida all'installazione del software
- Introduzione al software allegato
- Requisiti minimi hardware e software
- Download del software e richiesta della password di attivazione
- Procedura per l'installazione e l'attivazione del software
- Utilizzo del software

CHI HA ACQUISTATO QUESTO HA COMPRATO ANCHE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa