Confprofessioni Basilicata, al via ricerca sulla formazione

Avviare un’azione di ricerca per definire e individuare il fabbisogno formativo dell’ampia platea dei professionisti, alla luce dei tanti cambiamenti che la ...

18/09/2017
© Riproduzione riservata
Confprofessioni Basilicata, al via ricerca sulla formazione

Avviare un’azione di ricerca per definire e individuare il fabbisogno formativo dell’ampia platea dei professionisti, alla luce dei tanti cambiamenti che la nostra società sta vivendo, e proporre alla Regione Basilicata interventi formativi specifici.

E’ quanto è stato proposto nel corso della riunione di giunta di Confprofessioni Basilicata dall’esperto di sistemi e processi formativi integrati, Gianni Pugliese, insieme alla commercialista Valeria Molinari e Alberto Santarsiero, laureato in Economia aziendale.

La distanza tra professionisti e imprese – ha detto Pugliese – si è ridotto in questi ultimi anni. I rapporti con le pubbliche amministrazioni sono ora basati sul digitale e i professionisti si trovano a fare fronte a cambiamenti complessi, che necessitano di strumenti appropriati per essere affrontati. Con questa ricerca si mira a creare un’offerta formativa che non sia prettamente corsuale ma moderna, pluriennale e specifica per le singole professioni”.

La ricerca partirà dal confronto con i singoli professionisti, alla luce delle principali problematiche che vivono in ambito lavorativo, recependo suggerimenti e informazioni per arrivare a presentare, alla Regione Basilicata, una proposta di formazione rispondente ai bisogni rilevati, con risorse da individuare sul Programma operativo Fse 2014-2020.

Si tratta – ha aggiunto il presidente di Confprofessioni Basilicata, Carlo Spiritodi un progetto ambizioso nelle finalità ma che vuole diventare uno strumento combinato di informazioni e metodologie da mettere a disposizione dell’ente Regione Basilicata e di Confprofessioni Nazionale con tutte le associazioni professionali della nostra Regione. I professionisti oggi hanno la necessità di poter accedere ad una formazione continuativa che sia specifica per le singole categorie”.

Tra le altre attività di Confprofessioni Basilicata, ampio spazio è stato dedicato alla presentazione del convegno su “Finanziamenti e tecniche di europrogettazione”, previsto per i prossimi 2 e 3 Ottobre presso la sede di New Form a Potenza, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare i liberi professionisti sulle opportunità finanziarie offerte dalla Commissione Europea e introducendo gli elementi fondamentali della progettazione per accedere ai fondi europei.

A cura di Ufficio Stampa Regione Basilicata