Determinazione Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture n. 3 del 23 aprile 2014

Criteri interpretativi in ordine alle disposizioni contenute nell’art. 38, comma 1, lett. a) del D.Lgs. n. 163/2006 afferenti alle procedure di concordato preventivo a seguito dell’entrata in vigore dell’articolo 186-bis della legge fallimentare (concordato con continuità aziendale)
Gazzetta Ufficiale n. 114 del 19/05/2014

Documenti Allegati

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa