Sentenza Corte Europea 28 febbraio 2018, C-523/16 e C-536/16

Rinvio pregiudiziale - Appalti pubblici - Direttiva 2004/18/CE - Articolo 51 - Regolarizzazione delle offerte - Direttiva 2004/17/CE - Chiarimento delle offerte - Normativa nazionale che subordina al pagamento di una sanzione pecuniaria la regolarizzazione, da parte degli offerenti, della documentazione da presentare - Principi relativi all’aggiudicazione degli appalti pubblici - Principio della parità di trattamento - Principio di proporzionalità

Documenti Allegati

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa