Sentenza TAR Friuli-Venezia-Giulia 21 maggio 2018, n. 166

Il principio di rotazione previsto nelle gare sotto soglia Ue ha lo scopo di evitare rendite di posizione per l'appaltatore uscente

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa