Sentenza TAR Friuli-Venezia-Giulia 18 luglio 2018, n. 252

In un affidamento di importo stimato fra 40 mila e 150 mila euro l'urgenza non legittima l'omessa effettuazione della pubblicità e della consultazione di mercato

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa