Sentenza TAR Lazio 17 settembre 2019, n. 11054

Annullata la procedura di assegnazione di un punto ristoro in una scuola, perché l’ente appaltante ha previsto nel bando il criterio del massimo rialzo del canone, invece dell’offerta economicamente più vantaggiosa


Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa