ArTeN A4D

Progettazione architettonica in AutoCAD® Full ed in AutoCAD® LT

DESCRIZIONE

  Applicativo complementare ad AutoCAD® orientato alla progettazione architettonica di nuovi edifici o di ristrutturazioni.

Tramite l'uso di estese tipologie di componenti parametrici (Murature, Porte, Finestre, Vani, Tetti, Scale ecc.) è possibile realizzare disegni bidimensionali e contemporaneamente modelli tridimensionali complessi dai quali ottenere, oltre che le consuete viste assonometriche, prospettiche ed in sezione, anche gli elenchi degli elementi costruttivi ai fini del computo dei materiali.
Per migliorare l'aspetto visivo dei progetti sono disponibili librerie di simboli per gli arredi, l'impiantistica, alberi ecc.

Attraverso il modulo ArTeN Render è facile associare i materiali di render direttamente sulle entità 3D create con ArTeN A4D, per ottenere un risultato tridimensionale fotorealistico.
Oltre al disegno architettonico, con ArTeN A4D è possibile ottenere le verifiche ed i disegni costruttivi delle armature delle principali strutture in Cemento Armato.

I Vantaggi offerti dal prodotto sono davvero molti, tra tutti l’utente sicuramente apprezzerà in modo particolare la velocità di realizzazione del tridimensionale, generato in tempo reale automaticamente all’immissione dei dati bidimensionali. Sensazionale l’opportunità di lavorare in 3D con il motore di base “AutoCAD LT”, ricordando inoltre che i files DWG prodotti sono sempre di dimensioni molto ridotte.

 
CARATTERISTICHE TECNICHE / FUNZIONALITA'
 
ORGANIZZAZIONE DEI PROGETTI

E' un pratico strumento, strutturato attraverso un Menù a pulsanti e finestre di dialogo per una efficace, quanto veloce, interazione con l'utente.
Il tutto è mirato a gestire l'intero progetto: disegni, ma anche tabelle di computo, tipologie costruttive, immagini ed impostazioni - settaggi generali.

 
TIPOLOGIE

Per ogni famiglia di oggetti (Tipologia) si possono creare infiniti TIPI architettonici (ad esempio Finestre e Porte rettangolari, ad arco, a timpano circolari, o di forma completamente personalizzata, ecc.).
ArTeN A4D possiede già definite al suo interno tutte le Tipologie che consentono al programma di essere impiegato immediatamente. L'utente può creare altri TIPI di oggetti architettonici, all'interno di ogni Tipologia, definendo le caratteristiche degli oggetti stessi.

 
DISEGNO BIDIMENSIONALE

Con ArTeN A4D si ha a disposizione una serie di utilità necessarie ad una veloce editazione bidimensionale del disegno, in quanto tutte le informazioni di dettaglio legate ai vari elementi costruttivi (muri, porte, finestre, ecc.) sono memorizzate nelle TIPOLOGIE, per cui al momento dell'inserimento non è necessario dettagliare l'elemento.
L'utente può creare velocemente degli elaborati grafici bidimensionali presentabili ad un ufficio tecnico comunale, successivamente le informazioni tipologiche si potranno editare all'interno di AutoCAD® tramite finestre di dialogo particolarmente intuitive.
Le murature sono oggetti parametrici e dinamici, modificabili automaticamente al cambiare del loro posizionamento; è possibile, ad esempio, far intersecare due o più murature, queste si riconoscono e si spezzano automaticamente all'intersezione rispettando la stratificazione secondo le priorità dei componenti dei rispettivi muri, oppure è possibile eliminare un elemento di una catena di muri ottenendo l'aggiornamento automatico dei rimanenti elementi.

 
DISEGNO TRIDIMENSIONALE
Il disegno 3D viene generato e visualizzato in tempo reale all'immissione dei dati 2D, in quanto ogni oggetto grafico contiene le informazioni relative al piano di appartenenza. L'insieme di tali informazioni viene gestito dal Sistema Generale Altimetrico.
Dal disegno 3D è possibile ottenere Sezioni (anche spezzate e con la stratigrafia delle muratura), oppure spaccati assonometrici, prospetti e viste prospettiche.
Il disegno 3D realizzato può essere visualizzato secondo varie viste statiche o dinamiche ed elaborato con ArTeN Render.
 

MURI STRATIFICATI 3D

I muri multistrato possono essere visibili in 3D completi della loro stratificazione.
Questo tipo di visualizzazione comporta notevoli vantaggi in merito ad operazioni che implicano il dettaglio della stratificazione del muro anche in 3D, ed in particolare:
• Sezioni
• Diversa colorazione del Componente interno rispetto al Componente esterno del Muro

CORPI SCALA, RAMPE, RINGHIERE, FACCIATE CONTINUE

Una interfaccia semplice, completa, interattiva permette all'utente la creazione automatica del disegno di corpi scala, in cui tutti i parametri di progetto possono essere dettagliati e definiti (dislivello da superare, alzata, pedata, ecc.).
Con ArTeN A4D si creano tipologie di scale ad una o più rampe rettilinee, ad arco o elicoidali. Su queste vi è la possibilità di visualizzare la soletta completa o solo la pedata, una trave centrale o due travi laterali, collegate o meno al concetto di altimetria “SGA”. La visualizzazione 3D avverrà in tempo reale, come per qualsiasi altro elemento architettonico.
Possibilità di modificare le dimensioni e la forma di ogni singola pedata.
Il comando “Rampe” segue la stessa filosofia, per cui all'utente rimane la massima libertà di creazione dell'oggetto.
La funzionalità di inserimento “Ringhiere” sfrutta gli elementi solidi di ArTeN A 4D, essa permette la creazione automatica del disegno di ringhiere, con inserimento manuale o automatico delle stesse su scale e rampe.
Anche le Facciate Continue usano gli elementi solidi, con cui è possibile definire il profilo dei montanti e la posizione del pannello (vetrato o meno)

 
COPERTURE

La procedura di creazione delle coperture semplifica enormemente ciò che riguarda il disegno ma anche il calcolo delle falde.
E' possibile inserire botole, finestre di falda ed abbaini (di varie forme con anteprima di disegno) editando le informazioni in modo interattivo, il tutto sia in 2D che in 3D. Altre funzioni permettono la creazione dei Camini 2D e 3D secondo normative e il disegno automatico di Grondaie.
Possibilità di modificare la forma e l'inclinazione delle falde utilizzando i grip posti sui vertici delle stesse.
Il comando “Orditura Tetto” permette di disegnare e modificare la “Travettatura” (Orditura) principale, secondaria ed il tavolato, relativamente alle singole falde di copertura dei tetti.

 
SOLIDI ARTEN

Gli “Elementi di massa” o Solidi ArTeN vengono creati partendo da una delle forme solide di base, ovvero il parallelepipedo, il cono, il cilindro, la piramide, il triangolo, oppure estrudendo una polilinea 2D lungo un percorso o ancora ruotandola attorno ad un asse (rivoluzione).
Una volta generato un elemento di massa in questo modo, da esso è possibile ottenere forme più complesse anche unendo più solidi tra di loro tramite operazioni booleane (somma, intersezione, sottrazione).
Con “Semplificazione Entità 3D” è possibile vedere in modo “semplificato” alcune entità tridimensionali di ArTeN A4D. L’utilità si deve ricercare nella maggiore velocità di rigenerazione di disegni particolarmente complessi

 
COMPUTO

Le informazioni di computo legate al disegno vengono gestite da ArTeN A4D derivandole dalle tipologie costruttive. Dopo aver estratto i dati di computo dal disegno, è possibile decidere quali delle molte informazioni ottenute saranno utilizzate per la generazione delle tabelle di computo alcune già predefinite ma ampiamente personalizzabili.
Tutte queste informazioni possono essere modificate e importate nei principali programmi di computo metrico estimativo creando direttamente dei file XLS eventualmente importabili sul disegno.

 
ARTEN TERRENO

Questa funzione permette di trasformare delle entità di AutoCAD® (punti, linee o polilinee) posizionate su Z diverse, in curve di livello, da cui ricavare il modello tridimensionale. Successivamente su quel modello 3D è possibile fare delle operazioni di spianamento.
Queste funzionalità risultano particolarmente utili se si rende necessario posizionare correttamente il costruito generato da ArTeN A4D nel contesto ambientale in cui si andrà a realizzare il progetto. Anche le entità generate da ArTeN Terreno possono essere elaborate da ArTeN Render per una rappresentazione fotorealistica.

 
ARTEN ENERGIA

Si tratta di una serie di comandi dedicati all’associazione di informazioni “energetiche” legate alle entità architettoniche, esportabili successivamente verso il modulo per il calcolo energetico.

 
IMMAGINI RASTER

Con ArTeN A4D è possibile importare tutti i tipi di immagini anche in ambiente AutoCAD LT ®.

 
CEMENTO ARMATO

In ArTeN A4D esistono una serie di utilità per il disegno, il calcolo e la verifica delle principali strutture in “Cemento Armato”.
L'interfaccia di dialogo risulta particolarmente intuitiva, e permette di definire il tipo di elemento (travi, pilastri, plinti o rampe), i carichi, e quindi ottenere la relazione di calcolo ed il disegno della struttura calcolata.
Dal disegno così ottenuto è possibile aggiungere manualmente altre armature e ricavare la tabella dei ferri.

 
Requisiti minimi di sistema ArTeN A4D:
  • Processore Pentium IV
  • Microsoft® Windows® XP (Professional o Home Edition con Service Pack 2), Windows® 2000 Professional (con Service Pack  4), Windows Vista.
  • 512 MB di RAM - 150 MB di spazio libero su disco per l'installazione (raccomandato con accesso veloce) Porta USB per la protezione hardware.
  • Scheda video con risoluzione VGA 1024x768 e 16,8 milioni di colori
  • Microsoft® Internet Explorer 6.0 (Sp1)
  • Unità CD-ROM Mouse, trackball o altro dispositivo di puntamento compatibile
  • AutoCAD ® LT 2007/2008; AutoCAD ® Full 2007/2008; AutoCAD ® LT2009; AutoCAD ® Full 2009
 
PREZZO DI LISTINO ArTeN A4D

1° Licenza = €. 1.200 + iva
2° Licenza e successive = €. 800 + iva
Aggiornamento da release precedenti = €. 600 + iva

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa