Corso di Pianificazione e Riuso Urbano

Corso di Pianificazione e Riuso Urbano

PROGETTARE GLI STRUMENTI URBANISTICI COMUNALI E IL RIUSO DEL TERRITORIO

Destinatari
Il corso è rivolto a tutti i tecnici che abbiano a che fare con lo strumento urbanistico del commune dove operano e vogliano interagire con questo in modo competente e consapevole, oppure può essere un interessantissimo corso a uso di chi intenda dedicare la propria professione nel campo della progettazione e sviluppo di piani urbanistici.
Il corso, pur avendo un rigore scientifico, utilizza un linguaggio semplice e con l'ausilio di grafiche e animazioni esplicative consente una facile comprensione dei contenuti esposti.

Obiettivi
Il corso aiuta a capire meglio quale sia il senso più profondo di uno strumento di pianificazione, perché sia necessario ricorrervi, quale sia il vero senso dell'urbanistica.
Aiuta a comprendere come vada utilizzato il territorio comunale e cosa possa davvero contribuire a svilupparlo armonicamente nel futuro e in maniera intelligente e sostenibile; a utilizzare il territorio del proprio comune come una casa di tutti dove ogni spazio vada gestito come fosse una stanza del proprio appartamento o del proprio condominio.
Il corso illustra quali siano le dinamiche economiche della rendita urbana e quali siano gli stimuli che inducono alla trasformazione territoriale.
Si propone inoltre di mostrare come si progetta armonicamente e correttamente sul proprio territorio, senza cercare scappatoie per raggiungere il "metro in più" o individuare furbescamente l'interpretazione ambigua per realizzare brutture.
L'obiettivo principale è aiutare tutti i tecnici a capire il senso profondo dell'urbanistica sia per chi, in futuro o già oggi, può essere incaricato alla stesura di un Piano Regolatore (questa è l'antica denominazione che utilizzeremo nel corso) sia per chi lo strumento urbanistico deve subirlo e conviverci per lungo tempo quale professionista che opera col territorio. Questo corso vuole aiutare a capire come e perché uno strumento urbanistico è "venuto alla luce" e quali siano le forze che l'hanno conformato.
Vuole consentire al tecnico di saper affrontare la professione quotidiana con maggiore consapevolezza e competenza. Per chi ha già una formazione squisitamente urbanistica, invece, il corso può rappresentare un interessante stimolo culturale al dibattito sullo stato della pianificazione in Italia.

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa