DryKit

Drykit è un esclusivo sistema brevettato in grado di formare, alla base di qualsiasi tipo di muratura fuoriterra antica o recente, una barriera chimica continua e inalterabile nel tempo, ottenuta mediante formulati idrofobizzanti, all'acqua o in solvente inseriti a lenta diffusione. Tramite l'apposita attrezzatura "usa e getta", seguendo le istruzioni indicate nel "Manuale Istruzioni" che accompagna ogni singola fornitura è possibile contrastare l'umidità di risalita capillare recuperando, di conseguenza, i muri umidi.

Contro l'umidità ascendente un esclusivo sistema brevettato, che elimina per sempre il problema.
Con le più avanzate tecniche per il risanamento delle murature umide, abbiamo realizzato un pratico kit per le imprese e per gli amanti del "fai da te", facile da utilizzare. DryKit® è un esclusivo sistema brevettato che interviene nelle opere murarie mediante la formazione di una barriera chimica, composta da formulati idrofobizzanti all'acqua o in solvente. Le caratteristiche specifiche nonché i campi d'impiego consigliati per ogni prodotto, vengono chiarite nelle schede specifiche, illustrando il formulato più idoneo alle esigenze del risanamento.




Risanare definitivamente i muri umidi, da soli, o con la propria impresa di fiducia.
È semplicissimo con DryKit® System!

Posa in opera: Più facile di così...
I tempi di trasfusione sono estremamente rapidi. Entro le 24 ore la muratura riesce ad assorbire completamente la quantità di formulato prevista per il risanamento, mentre i tempi di asciugatura risultano variabili in funzione dello spessore e del materiale di cui è costituita la muratura (vedi Manuale istruzioni).



Intonacatura urgente:
Non potendo aspettare i tempi di asciugatura riportati
nel manuale, i nuovi intonaci potranno essere applicati
ugualmente utilizzando il prodotto specifico:
TRH 780 Intonaca&®Deumidifica


Per conoscere le cause del degrado.
Il degrado delle murature, degli intonaci e delle eventuali pitture o decorazioni è causato dalla risalita dell'acqua per capillarità nei materiali di costruzione: un fenomeno che interessa l'edilizia civile in genere e gran parte del nostro patrimonio immobiliare.
Anche in tempi remoti tale fenomeno era ampiamente conosciuto, ma considerato dai costruttori quasi ineludibile dalla struttura stessa.
L'umidità ascendente è causata dalla presenza d'acqua nel terreno e dalla capillarità dei materiali di costruzione; si manifesta soprattutto con la comparsa di macchie alla base della muratura, con sgretolamento delle tinteggiature, con distacco degli intonaci o di frammenti del materiale di costruzione (pietre, mattoni, ecc.).
I canali microscopici dei capillari, a causa della poca tensione superficiale, permettono la risalita dell'acqua che, in caso della presenza di sali disciolti nel terreno o nei materiali di costruzione, si estende ulteriormente verso l'alto.
Oltre ai danni estetici, l'umidità ascendente aumenta la dispersione del calore dall'interno dell'edificio verso l'esterno e favorisce inoltre l'aumento dell'umidità relativa interna, provocando problemi igienici ed ambientali.



Considerando che i fattori di invecchiamento per le "catene molecolari" dei formulati risultano essere esclusivamente i raggi ultravioletti, la durata dalla barriera chimica DryKit® realizzata all'interno della muratura risulta praticamente illimitata.


Tutte le risposte nel praticissimo manuale istruzioni
Il kit è composto da pratiche pockets con scala graduata di facile lettura, un'imboccatura nella parte superiore per il riempimento del formulato, corredata di una piccola "linguetta" appositamente studiata per impedire il contatto del prodotto con elementi esterni (calcinacci, acqua piovana, ecc.), i diffusori in cellulosa pressata a perdere con corona ed il tubo vitrex di collegamento con regolatore di flusso.
è inoltre corredato dal "Manuale tecnico di istruzioni" con disegni ed indicazioni utili per la posa in opera del kit di risanamento, che include anche le modalità operative ed i tempi necessari per il ripristino degli intonaci.
A richiesta si fornisce assistenza tecnica alla posa con personale specializzato.

L'importanza delle boiacche antisaline.
Prima dell'applicazione dei nuovi intonaci risulta di particolare importanza l'applicazione delle boiacche antisaline di sottofondo TRH 745 additivate a TRB 305, per chiudere definitivamente il ciclo umidità/sali.
Senza tali boiacche infatti, durante l'applicazione del nuovo intonaco, l'acqua dell'impasto potrebbe idratare i sali presenti nella muratura facendoli trasmigrare in superficie durante la fase di asciugatura. Questi sali, essendo igroscopici, assorbirebbero umidità dall'aria e la loro variazione di volume (da anidri a saturi) potrebbe provocare danni estetici alle pitture di finitura.

La polizza nominale di garanzia RC Prodotto. Per riceverla bastano due fotocopie
Per ricevere la polizza nominale di garanzia prodotto sarà sufficiente inviare alla Tecnored di Verona una fotocopia della fattura di acquisto del DryKit® ove risultino indicate la quantità ritirate unitamente ad una planimetria in scala 1:100 con evidenziate le zone trattate.
Quantità di formulato inferiori a quelle indicate nella tabella del manuale istruzioni, in rapporto alla muratura risanata, renderanno automaticamente nulli i benefici della polizza stessa.
L'estensione della garanzia potrà riguardare anche gli intonaci inviando la documentazione relativa all'acquisto delle boiacche antisaline con l'indicazione delle zone di applicazione.



Una finanziaria a disposizione per risparmiare da subito sui costi del riscaldamento
La propria abitazione merita senza dubbio le scelte qualitative più appropriate per migliorarne il comfort e mantenerne nel tempo il valore. Per ottenere tutto questo in tempi rapidissimi una finanziaria di fiducia è a disposizione per trovare le soluzioni più adatte alle Vostre esigenze.
Chiamando i nostri uffici vi forniremo l'apposito modulo da allegare al preventivo di spesa.

 

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa