EDIPLIN

Software per il Progetto e la Verifica di Plinti su Pali in Cemento Armato

EDIPLIN è un software strutturale per la Geotecnica specifico per soluzioni di fondazione, finalizzato in particolare alla progettazione e verifica di plinti superficiali e su pali in C.A. Attraverso il software l'utente può definire il modello in completa autonomia o generare in automatico tipologie ricorrenti a forma triangolare, rettangolare o poligonale regolare, in assenza e in presenza pali.
EDIPLIN consente l'inserimento di plinti superficiali (in assenza di pali), il calcolo e il progetto dei plinti a bicchiere per il contenimento di eventuali pilastri prefabbricati.
E' previsto inoltre il progetto di micropali con armatura tubolare (tecnologia tubfix).


Semplicità d'uso

Ediplin fornisce un'interfaccia grafica semplice e intuitiva. La facilità di inserimento dati e l'immediato riscontro grafico insieme alla velocità dell'analisi, consentono un rapido esame di più varianti progettuali (Plinto di forma poligonale generica - Plinto superficiale o su pali - Accurata definizione della stratigrafia - Pilastri e pali liberamente definibili in numero e posizione - Pozzetti o bicchieri di contenimento per pilastri prefabbricati - Pali con armatura a gabbia o micropali tubfix) permettendo in tempi rapidissimi l'ottimizzazione del progetto.
In particolare, è possibile seguire la costruzione grafica del modello nella vista planimetrica, mentre si definiscono gli elementi strutturali (vertici del perimetro plinto, pilastri, pali, ecc.), come visibile nelle figure seguenti.
Tale funzionalità avvantaggia notevolmente la produttività dell'utente riuscendo ad arrivare a una definizione accurata dei plinti in tempi davvero brevi.



La definizione dei parametri generali, strutturali, geotecnici e la stratigrafia è agevole ed estremamente semplice grazie all'uso delle griglie dati.



I pali vengono definiti, specificandone la posizione, il diametro, la lunghezza e le caratteristiche dei materiali. Per ogni palo è possibile inoltre assegnare direttamente la portanza di progetto a compressione e a trazione (se tali valori risultano noti da fonti esterne o da prove di carico eseguite).
In alternativa il programma provvederà alla stima della portanza secondo il metodo statico selezionato nei parametri geotecnici. Si potrà selezionare il metodo di Vesic, Hansen, Terzaghi e Meyerhof per il calcolo del carico limite, nonchè il metodo di Vesic, Hansen, Terzaghi, Meyerhof, Mathlock-Reese e Broms per il calcolo per le tensioni limiti orizzontali negli strati.



Modellazione accurata e affidabilità delle analisi

La peculiarità di Ediplin è l'uso di una modellazione sofisticata che sta alla base delle analisi strutturali e geotecniche del sistema.
Ogni singola funzione del software è stata curata nel dettaglio, in modo tale da garantire all'utente una vasta varietà di casi analizzabili (Analisi del plinto superficiale con terreno non reagente a trazione - Analisi del plinto su pali con elementi a deformabilità assiale, flessionale, tagliante e torsionale - Impostazione automatica o autonoma della portanza dei pali o del terreno superficiale - Impostazione automatica o autonoma delle reazioni di sottofondo del terreno - Valutazione dei contributi di rigidezza dovuti al terreno ).



Nel modello strutturale il plinto è schematizzato come una piastra rigida. Si considerano quindi trascurabili gli effetti dovuti alla sua deformabilità.
I pali sono schematizzati come travi elastiche su suolo alla Winkler, incastrate nel corpo del plinto.
La reazione elastica del terreno può essere assunta costante o lineare con la profondità.
Il processo di analisi, robusto e affidabile, ricava la soluzione in termini di spostamenti e sollecitazioni per il plinto soggetto alle azioni di carico specificate.
Nel software Ediplin, il progetto delle armature è svolto in modo da pervenire ad una armatura il più possibile ridotta e in grado di assicurare il rispetto delle disposizioni tecnologiche di buon dimensionamento fornite dal progettista nel foglio dei parametri strutturali e di tutte le verifiche richieste dal sistema normativo selezionato.

Facilità di interpretazione dei risultati

A valle dell'analisi, il software fornisce un quadro completo delle verifiche attraverso strumenti grafici e tabellari.
Da questa lettura sintetica dei risultati, si possono valutare i quantitativi richiesti di armatura e capire se il dimensionamento delle sezioni di calcestruzzo è adeguato all'impegno strutturale o se al contrario può essere ottimizzato, riducendo le sezioni se palesemente sovradimensionate o aumentandole in presenza di armatura eccessiva.
Immediatamente a valle del progetto viene riportato il Quadro complessivo delle verifiche, che riassume in maniera sintetica lo stato di soddisfacimento di tutte le verifiche richieste.



Se il quadro segnala casi di verifiche non soddisfatte, il programma riporta eventualmente anche un quadro di messaggi con informazioni di maggiore dettaglio sulle situazioni da tenere sotto controllo o da rivedere nel dimensionamento.
Le viste hanno tutte un dettaglio da disegno esecutivo e prevedono funzioni per la gestione del disegno (zoom, spostamento, anteprima di stampa, esportazione dxf).
Sono corredate da istogrammi di verifica che consentono di valutare lo stato tensionale e di resistenza in varie sezioni e, nelle carpenterie dei pali, sono altresì visibili i diagrammi delle sollecitazioni per singole condizioni o per inviluppo.



Il programma produce l'impaginazione, la stampa o l'esportazione della relazione di calcolo e dei disegni.
In particolare sono previste opzioni di composizione e funzioni di anteprima molto versatili, che consentono l'esportazione Rtf dei testi e l'esportazione Dxf dei disegni.

Scheda tecnica
Scheda tecnica Ediplin


Documento tecnico
Progettazione della fondazione di una torre eolica


Demo Shareware
Scarica la versione demo Shareware Ediplin


Link Video


Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa