Protezioni Murali

Soluzioni per la protezione delle pareti nel tempo per case di riposo, ospedali, strutture commerciali e hotel
 

Protezioni Murali
Case di Riposo
 

Un ambiente accogliente per un soggiorno sereno. L'evoluzione delle tecniche di cura favorisce l'allungamento di vita dei nostri anziani. È sempre più sentito il bisogno di creare un ambiente destinato alle loro cure con un aspetto "famigliare" rispettando la logica del "costo di gestione" che orienta i lavori di ristrutturazione.


Ospedale
 

Calcolare il ciclo di vita di una parete interna significa valutare il costo di manutenzione nel tempo di tutti quei punti sensibili soggetti ad incassare colpi e subire attriti. Le protezioni murali Ponte Giulio-IPC costituiscono la risposta giusta per preservare l'integrità e le qualità estetiche iniziali della parete, evitando costose manutenzioni.


Uso Commerciale
 

Negozio, magazzino, ufficio, aeroporto sono ambienti ad alta frequenza.
Ciascuno ha una propria tipologia di carichi in movimento da cui devono essere protetti pareti ed angoli per mantenerli dignitosi ed eliminare le spese di manutenzione. Le protezioni murali perseguono questa finalità.


Hotel
 

Offrire al cliente un ambiente ordinato ed un'atmosfera accogliente è un'esigenza imprescindibile dell'ospitalità.
Le protezioni d'arredo per pareti e spigoli contribuiscono ad ottenere questo risultato e a mantenerlo nel tempo.


Garanzia dei prodotti
 

"In Pro Corporation" (IPC)
IPC comunica ai propri acquirenti che tutti i prodotti sono venduti senza installazione e li garantisce privi di difetti materiali.
Tale garanzia è illimitata nel tempo.
Non verranno considerati i danni provocati dal trasporto, dall'uso improprio di ferramenta, adesivi, o qualsiasi altro metodo di istallazione non contemplato dalle procedure consigliate dalla IPC.
Ogni prodotto difettato verrà sostituito gratuitamente.
Questa sostituzione includerà i costi di trasporto all'interno del territorio italiano.
Gli obblighi di IPC, in base a questa garanzia, sono limitati nella sostituzione e non includono alcuna responsabilità per incidenti o danni non imputabili alla fabbricazione del materiale.


Resistenza chimica
 

La resistenza chimica è da intendersi relativa al materiale vinilico.
La certificazione rilasciata è relativa ad un trattamento durato 7 giorni, in cui il vinile è stato esposto a 38 diversi tipi di reagenti (lista reagenti disponibile su richiesta) ad una temperatura di 15° centigradi.
Gli effetti di questi reagenti si sono rivelati nulli.


Resistenza alla proliferazione di famiglie fungine e batteriche
 

Questa certificazione di qualità è indispensabile per quegli ambienti che devono essere considerati sterili. Il test è stato condotto in accordo con le procedure specificate dalla normativa ASTM G-21- 90 denominata "Determinazione della resistenza di materiali sintetici polimerici ai funghi". I campioni sono stati sistemati in soluzioni medie di sali minerali naturali e spruzzati con un vaccino contenente le spore di funghi e batteri molto diffusi.
Dopo la vaccinazione, i campioni e gli elementi di controllo sono stati sistemati in una "camera a clima tropicale" e incubati ad una temperatura costante di 30°C con una umidità relativa maggiore del 85%.
Il periodo totale di incubazione è durato 21 giorni.
Ne è risultato che i materiali per realizzare i vari modelli non permettono alcuna crescita né batterica né fungina. I nostri campioni sono stati quindi classificati Classe 0.


Caratteristica fisico meccanica del vinile
 

Il vinile utilizzato per realizzare i vari profili (corrimano, paracolpi, paraspigoli, protezioni) si è rivelato resistente all'impatto fino ad una portata di 45,5 ft/lb.


Resistenza agli urti
 

Il test ASTM F476-84 evidenzia che i sistemi di protezione murale IPC possono resistere fino ad impatti di 179,9 ft/lb.


Resistenza al fuoco
 

Classe 1 di reazione al fuoco.
 

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa